Arriva in Italia il Medioevo oscuro del “Re dei Ribaldi”

296
Scarica in PDF
Ricevi gli aggiornamenti direttamente sul tuo MESSENGER!
Roma, 14 gennaio 2019 - È stato uno dei successi dell’ultima edizione di Lucca Comics & Game...

Roma, 14 gennaio 2019 - È stato uno dei successi dell’ultima edizione di Lucca Comics & Games ed ora è il primo importante impegno editoriale di Star Comics per far approdare in Italia uno dei personaggi più oscuri del Medioevo: il “Re dei Ribaldi”.  

Scritto da Vincent Brugeas e disegnato da Ronan Toulhoat, conosciuti per essere tra gli autori transalpini della collana-evento “Conan il cimmero”, edita in Francia da Glénat e in Italia da Star Comics, il libro primo di questo singolare personaggio sta incuriosendo non poco il pubblico dei lettori delle graphic novel che l’editore perugino continua accuratamente a selezionare per offrire – come ormai fa di consueto – eccellenti proposte per il mercato italiano dei comics. 

Il “Re dei Ribaldi” racconta le trame di uno dei personaggi più temuti e rispettati sotto il regno di Filippo Augusto, sovrano al quale ufficialmente  giura fedeltà, assicurandogli protezione, mentre nell’ombra segue tutti gli intrighi, provocandone diversi, grazie ai fidi Ribaldi di cui detiene il controllo. 

Grazie a questa banda di  faccendieri e spie, il “Re dei Ribaldi”  manipola trame, sorveglia sospetti  e assicura guai sicuri a chiunque osa mettersi di traverso ai suoi obiettivi. Figura temuto e rispettata, il “Re dei Ribaldi”, infatti, è uno che non teme di sporcarsi le mani eliminando o facendo eliminare i suoi antagonisti, tanto da rendere intrigante l’intera vicenda raccontata con maestria dai due autori di questo libro primo, di cui con impazienza si aspetta il seguito, previsto in uscita a febbraio.

Maurizio Lozzi


InfoOggi.it Il diritto di sapere