Bari, treni travolgono mezzo abbandonato sui binari: nessun ferito
Societa' Puglia Roma

Bari, treni travolgono mezzo abbandonato sui binari: nessun ferito

martedì 14 febbraio, 2017

BARI, 14 FEBBRAIO - È ripresa regolarmente questa mattina alle 6.30 la circolazione ferroviaria tra Bari e Lecce, bloccata nella tarda serata di ieri a causa di un incidente avvenuto in una zona di campagna a circa un chilometro dal passaggio a livello di Bari-Torre a Mare. Due convogli di Trenitalia che viaggiavano in direzione opposta hanno travolto un escavatore agricolo abbandonato tra due binari. Non c'è stato, a seguito dell'impatto, nessun ferito tra i passeggeri del Frecciargento diretto a Lecce e del regionale Fasano-Bari.[MORE]

Resta da chiarire perché il mezzo cingolato si trovasse in quella zona tra i due binari. Si susseguono al momento due ipotesi: il mezzo potrebbe essere stato indebitamente sottratto al proprietario e trasportato fino in quel posto ma sarebbe finito sui binari, oppure un agricoltore avrebbe tentato di attraversare i binari da una zona di campagna per evitare il passaggio a livello, che era chiuso, riuscendo a fuggire prima dell'arrivo dei treni.

Sulla vicenda indaga la Polfer. Nel mentre, Trenitalia ha fatto sapere che l'incidente ha provocato danni ingenti ai due convogli, ai binari e all'impianto di segnalazione.

Luigi Cacciatori

Immagine da riminitoday.it

Autore