Becky Watts, da caso di scomparsa ad omicidio: ritrovate parti del corpo della 16enne di Bristol

Scarica in PDF
Ricevi gli aggiornamenti direttamente sul tuo MESSENGER!
BRISTOL (INGHILTERRA), 04 MARZO 2015 - Becky Watts, sedicenne, risultava scomparsa dal 19 Febbr...

BRISTOL (INGHILTERRA), 04 MARZO 2015 - Becky Watts, sedicenne, risultava scomparsa dal 19 Febbraio da St. George (Bristol), in Inghilterra. Quella mattina, la giovane uscì dalla propria abitazione portando con sè il telefono cellulare, il suo computer portatile ed anche un tablet, non rivelando però ai genitori dove si stesse recando. Le forze dell'ordine che stanno indagando sul caso hanno ritrovato parti di un corpo in un'abitazione nell'area di Barton Hill, nella città di Bristol.

Bristol: ritrovate parti del corpo di Becky Watts

Sebbene non sia ancora avvenuta l'identificazione formale, le autorità hanno informato la famiglia e sembra ci siano pochi dubbi sull'identità dei resti rinvenuti, che oltretutto si trovavano in una casa poco distante dall'abitazione della famiglia. Il detective Mike Courtiour, della Polizia di Avon e Somerset, ha spiegato alla BBC che il corpo era tagliato e che, cercando nell'abitazione, sono stati ritrovati parti appartenenti al cadavere.

La Polizia ha arrestato sette persone, che secondo gli inquirenti sarebbero responsabili del rapimento e dell'omicidio di Becky Watts. In un primo momento erano state arrestate due persone: il fratellastro della ragazzina, Nathan Matthews, ventottenne, e la sua fidanzata, Shauna Phillips, di ventuno anni.Questa mattina, a seguito del ritrovamento del corpo, è stata disposta la custodia per altre cinque persone (quattro uomini ed una donna, tutti di venti anni).

La famiglia della ragazza è devastata dalla terribile scoperta, ma anche la città di Bristol è particolarmente sconvolta per quanto è avvenuto. Per questa ragione, le chiese della zona rimarranno aperte per consentire alla comunità di accendere una candela e pregare per Becky Watts. Nel frattempo, la polizia continuerà ad interrogare Nathan Matthews e Shauna Phillips.

(In foto Becky Watts, da itv.com)

Alessia Malachiti

InfoOggi.it Il diritto di sapere