Bilancio 2016, Sì per due disegni di legge alla Seconda Commissione

4
Scarica in PDF
Ricevi gli aggiornamenti direttamente sul tuo MESSENGER!
AOSTA, 18 NOVEMBRE 2015 – Arrivato il Sì per due disegni di legge di bilancio del...

 AOSTA, 18 NOVEMBRE 2015 – Arrivato il Sì per due disegni di legge di bilancio della Regione Valle d'Aosta, nella seconda commissione Affari regionali; contrari solo la minoranza. Il presidente della Commissione Leonardo La Torre commenta: “I lavori in Commissione si sono svolti in maniera molto positiva, in un clima di confronto costruttivo e di rispetto politico reciproco per cercare di trovare degli equilibri tra le diverse posizioni della maggioranza e della minoranza. In questo senso, si sono anche svolte le audizioni durante le quali si è tenuto conto delle osservazioni che sono giunte dalle parti sociali”.

Aggiunge Pierluigi Marquis di Stella Alpina: “Il documento presentato si prefigge di garantire il welfare e il sostegno alle fasce deboli e dallo stesso emerge lo sforzo di garantire risorse a favore degli investimenti, che sono fondamentali per creare lavoro e fronteggiare la disoccupazione. Occorre attualizzare in modo serio il modello Valle d'Aosta alle sempre più limitate disponibilità economiche”. L'opposizione annuncia invece proposte per modificare i due disegni di legge: “Con il voto contrario abbiamo inteso sottolineare la mancanza di una reale consapevolezza della maggioranza rispetto alla gravità dell'operazione; la fase di preparazione alla discussione del bilancio si è ora conclusa e comincia la fase di elaborazione delle proposte, in particolare per le forze di minoranza, per giungere a condizionare e modificare un bilancio che possa diventare al contempo motore di sviluppo e strumento di salvaguardia del sistema sociale”, hanno commentato Alpe e M5S.

Foto: aostasera.it

Dino Buonaiuto

InfoOggi.it Il diritto di sapere