Bologna, trovata morta Fernanda Ruggieri: la "nonnina" era in via Zanardi

Scarica in PDF
Ricevi gli aggiornamenti direttamente sul tuo MESSENGER!
BOLOGNA, 14 NOVEMBRE 2014 – Era scomparsa lo scorso 2 novembre, Fernanda (detta “Nella&r...

BOLOGNA, 14 NOVEMBRE 2014Era scomparsa lo scorso 2 novembre, Fernanda (detta “Nella”) Ruggieri ed è stata ritrovata senza vita in periferia, nei pressi di via Zanardi. Apparentemente sul cadavere non sono stati rinvenuti segni di violenza, ma il pm Massimiliano Rossi disporrà l’autopsia per accertarsi delle cause della morte.

Fernanda Ruggieri, il 2 novembre era in via Saragozza. Nuovi interrogativi per gli investigatori

Cosa ha spinto Fernanda così lontano dalla sua dimora? È questa la domanda che si pongono oggi gli investigatori. Fernanda, “nonnina” del quartiere Saragozza, secondo quanto dichiarato dal figlio, non si allontanava mai dalla zona che conosceva a memoria, ma soffriva di una lieve demenza. Lo scorso anno, infatti, si era persa nel quartiere San Ruffillo mentre andava in visita dal fratello.

Attualmente non ci sono ricostruzioni della vicenda, ma solo segnalazioni. L’ultima volta, Fernanda, era stata vista nel quartiere Saragozza, mentre sorseggiava un caffè dopo la messa, fino al ritrovamento di oggi. Sul posto sono giunti il comandante della Compagnia dei Carabinieri di Bologna Centro, Giuseppe Musto, il comandante della stazione di Porta Lame e il maresciallo Salvatore d’Elia.

Erica Benedettelli

[immagine da si24.it]

InfoOggi.it Il diritto di sapere