Bovalino (Rc): Qualche apprensione in spiaggia per il maltempo degli ultimi due giorni

Scarica in PDF
Ricevi gli aggiornamenti direttamente sul tuo MESSENGER!
BOVALINO 17 LUGLIO - E’ proprio vero! ormai la natura non conosce più ostacoli e non fa dis...

BOVALINO 17 LUGLIO -  E’ proprio vero! ormai la natura non conosce più ostacoli e non fa distinzione di stagione.  All’afa di queste ultime due settimane (in alcune posti del bel paese si sono toccati anche i 40°), hanno fatto da contraltare il mare grosso e le raffiche di vento che negli ultimi due giorni (ieri e l’altro ieri), hanno spazzato via, in poco tempo, parte del lavoro fatto dai tanti gestori dei lidi ubicati sulle spiagge della costa jonica calabrese. Anche a Bovalino (Rc) si sono registrati danni, anche se di lieve entità, e disagi ai turisti. Qualche apprensione c’è stata soltanto nel tratto di lungomare (circa 200 mt.) recentemente franato, era il 24 febbraio scorso, a causa delle fortissime mareggiate. Ombrelloni spiantati dalla sabbia, sdraio alla deriva tra le onde e spiaggia parzialmente sporcata dai materiali di ogni genere rigettati dalla furia del mare, questo è l’elenco di ciò che si è presentato agli occhi di chi ha ripreso a frequentare, una volta tornata la “normalità”, la passeggiata a mare. Già nella stessa giornata di ieri, i gestori dei lidi, si sono preoccupati di rimettere a posto ogni cosa per non far sentire ancor più il disagio a chi ha scelto le nostre splendide località di mare come meta delle proprie vacanze. Permane, comunque, l’ulteriore campanello d‘allarme suonato dalla natura che ci sta avvisando di non continuare a perseverare nell’incuria dell’ambiente perché le conseguenze potrebbero essere molto gravi…e qualche segnale già lo abbiamo avuto!

InfoOggi.it Il diritto di sapere