• Scrivi una notizia
  • Sostienici
  • Spazi pubblicitari
  • Privacy Policy
  • Feed Rss

Calabria: presidente aula, nessun ripristino vecchi vitalizi.

Calabria > Catanzaro

Calabria: presidente aula, nessun ripristino vecchi vitalizi. Mistificazioni, forse nord infastidito del nostro contagi zero
CATANZARO, 31 MAG - "Non possono esserci ombre sull'azione di un Consiglio regionale appena insediato. Errori di valutazione e probabilmente un'analisi superficiale del provvedimento in questione debbono essere riconosciuti con onestà.

E' altrettanto necessario dire chiaramente che non c'è stato alcun tentativo di ripristinare i vecchi vitalizi". Così il presidente dell'assemblea della Calabria Domenico Tallini. "Siamo in presenza di mistificazioni - prosegue il presidente dell'Assemblea calabrese - e da un sistema mediatico nazionale che non perde occasione per demonizzare la Calabria.

Non è un caso che proprio nel momento in cui la nostra regione sta uscendo a testa alta dall'emergenza coronavirus, probabilmente, a certi settori del nord infastidisce il fatto che una regione del meridione sia arrivata quasi a contagi zero, grazie all'abnegazione dei suoi abitanti, ma anche grazie alla risolutezza delle autorità regionali. Una regione che si apre al resto dell'Italia, che tenta di fare ripartire il motore del turismo, non deve certo fare piacere all'antipolitica e all'antimeridionalismo".

"A me preme sottolineare che non è stato ripristinato nessun vitalizio. - aggiunge il Presidente - La legge del 2019 resta pienamente vigente e grazie ad essa il Consiglio regionale della Calabria ha rideterminato ben 189 vitalizi in erogazione con un risparmio di spesa pari ad un milione 250mila euro all'anno. Il risparmio rilevato dalla contabilità dell'ente ad oggi è in linea con le proiezioni di risparmio di spesa quantificate nella relazione tecnico finanziaria, considerato che il risparmio medio mensile rilevato a consuntivo è di oltre 100mila euro".