• Scrivi una notizia
  • Sostienici
  • Spazi pubblicitari
  • Privacy Policy
  • Feed Rss

Con il cuore, oltre il buio - Voci di gente col bastone bianco

Veneto

GAZZO (PD) - «CON IL CUORE, OLTRE IL BUIO - Voci di gente col bastone bianco» è il titolo, emblematico, di un documentario dedicato al mondo dei ciechi e degli ipovedenti presentato in anteprima a giugno, nella splendida cornice di Villa Tacchi, a Gazzo (PD). L'evento, organizzato e fortemente voluto da Marina Tescari, Presidente della sezione di Vicenza dell'UICI, ha ottenuto un grosso successo ed ha visto la partecipazione di un folto pubblico.[MORE]

Il documentario, con la regia di vittorio Vespucci, la direzione artistica di Tommaso Vetrugno e il coordinamento esecutivo di Nadia de Visini, è uno spaccato sulla quotidianità delle persone cieche e ipovedenti, per sfatare il luogo comune che avere una vita come tutti gli altri non sia possibile.

Si narra delle condizioni di vita di ciechi e ipovedenti mediante una sintetica analisi delle problematiche più comuni presenti nella nostra società e di come sia possibile affrontarle e superarle.
I protagonisti raccontano della propria condizione, delle difficoltà incontrate nel corso della vita e dei loro piccoli e grandi successi, ottenuti con sacrificio e caparbietà.

«Quando ho deciso di girare un documentario sui disabili visivi pensavo di trovarmi di fronte a persone spente e rassegnate» - racconta il regista Vespucci - «ma mi son dovuto ricredere. Ho trovato gente allegra, simpatica e con tanta gioia di vivere. Buio e pregiudizio esistono solo nelle nostre menti».

Hanno partecipato alla realizzazione: Adriano Cabianca (fisioterapista), Silvano Cogo (pittore ipovedente), Maurizio de Visini (fisioterapista), Gesuina Maccari, Marina Tescàri (Presidente Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti, sezione provinciale di Vicenza), Silvana Valente (massofisioterapista, campionessa sportiva).

Le musiche sono di Antonio Dubois, la voce narrantre di Cinzia Laterza e la voce delle Audiodescrizioni di Alberto Cantone.

Sono in programmazione una serie di proiezioni che interesseranno tutto il territorio nazionale.

(notizia segnalata da Monica Nitti)