Emergenza profughi nelle Marche

Scarica in PDF
Ricevi gli aggiornamenti direttamente sul tuo MESSENGER!
ANCONA, 11 APRILE 2014 - Circa 3mila i profughi nordafricani sono sbarcati nelle ultime ore in ...

ANCONA, 11 APRILE 2014 - Circa 3mila i profughi nordafricani sono sbarcati nelle ultime ore in Italia. E' emergenza vera e propria, l'Italia continua ad essere la culla degli immigrati nonostante la famelica crisi stia minacciando l'intera popolazione con un tasso di disoccupazione da paura pari al 13%.

Circa 50 dei profughi approdati ieri sera sono giunti ad Ancona. Tra le 40 donne e gli 8 uomini, presenti all'arrivo erano anche due bambini, i quali sono stati subito assistiti dalla Croce Rossa e sistemati nella ex scuola Benincasa. La regione è però pronta ad accogliere ben 150 immigrati, di cui 50 verranno accompagnati in una struttura dell'entroterra pesarese ed altrettanti verranno accolti nella provincia di Macerata. Il prefetto Pierfrancesco Galante, ai primi profughi giunti nelle Marche ha garantito dei posti in un Hotel a 4 stelle.

Notizia questa che ha fatto il giro della regione lasciando un po' l'amaro in bocca, soprattutto di fronte ad una situazione abbastanza drammatica. Difatti un commento alla notizia metteva a confronto sfrattati e immigrati annunciando: "Famiglia sfrattata dorme in auto con 3 bambini. I profughi invece vengono subito mandati in alberghi a 4 stelle".

(immagine da italiadallestero.info)

Rossella Assanti

InfoOggi.it Il diritto di sapere