• Scrivi una notizia
  • Sostienici
  • Spazi pubblicitari
  • Privacy Policy
  • Feed Rss

Il Liga al Cinema in 3D

Lombardia

MILANO, 6 DICEMBRE- Si è conclusa da poco meno di un'ora l'anteprima di Campovolo, il docu-film in 3D di Luciano Ligabue. Il film è stato proiettato stasera in anteprima al cinema Anteo di Milano e sarà in più di trecentocinquanta sale dal sette dicembre.
Una pellicola emozionante che, oltre a documentare esecuzione e backstage del concerto-evento tenutosi a luglio presso l'areoporto di Reggio Emilia, racconta anche un po' del Liga uomo: i suoi amici, la sua terra, il suo sogno. [MORE]

Il documentario videografico narra alla perfezione le emozioni ed i sentimenti dei centoventimila partecipanti al concerto: i ragazzi si sono letteralmente accampati per giorni, alcuni per settimane, presso l'areoporto aspettando tutti insieme, come una grande famiglia, l'attesissimo concerto.
Il Liga era a casa sua. E ci spiega quanto sia difficile e toccante esibirsi nella propria città, a contatto con la propria gente, i propri ricordi, la propria essenza.

Ed è stato un gran successo! Sia il concerto che il film.
Non capita spesso di sentir applaudire e cantare nelle sale cinematografiche, ma questo è quello che accade durante la proiezione di Campovolo.
Il pubblico, grazie anche all'aiuto della tecnologia 3D, viene magicamente trasportato nel bel mezzo del concerto.

Un docu-film adatto a tutti coloro che amano Ligabue ed il rock italiano, un'opportunità per chi non è potuto essere al concerto ed un bel ricordo per chi invece ha assistito di persona.
Un'occasione per tutti di ascoltare buona musica ed emozionarsi entrando in contatto con una persona che, nonstante il successo, è rimasta semplice e genuina.
Stella Vannelli