Kabul: attentati a sud del Paese. Impiccato anche un bambino di 7 anni

5
Scarica in PDF
Ricevi gli aggiornamenti direttamente sul tuo MESSENGER!
Kabul - Dopo l'assalto durante la notte ad alcuni camion carichi di rifornimenti, stamattina a Kabul...

Kabul - Dopo l'assalto durante la notte ad alcuni camion carichi di rifornimenti, stamattina a Kabul un bambino di sette anni, rapito ieri a sud di Helmand, è stato impiccato dai talebani perchè credevano si trattasse di una spia del governo. "Lo hanno ucciso nel villaggio di Heratiyan, nell'area di Sarewan Qala, distretto di Sangin - spiega il portavoce dell'amministrazione provinciale, Daoud Ahmadi - con l'accusa di spionaggio a favore del governo afgano".

Nella stessa provincia di Helmand un elicottero della Nato è stato abbattuto dai talebani e quattro militari sono rimasti uccisi. Un portavoce della Nato aveva parlato di un atterraggio di emergenza nel distretto di Sangin, roccaforte dei Taliban, senza però fornire ulteriori informazioni. Ma Ahmadi ha confermato all'agenzia di stampa le quattro vittime precisando che il velivolo è stato abbattuto da un razzo dei Taliban. Questi ultimi, attraverso il loro portavoce Qari Yousuf Ahmadi, hanno rivendicato l'operazione sostenendo che "nell'incidente sono morti 20 soldati stranieri".

Un soldato britannico Isaf è invece morto a seguito dello scoppio di un ordigno rudimentale. Lo rende noto la stessa Isaf a Kabul.

Attentato contro auto della polizia afgana: tre vittime. L'agenzia di stampa Pajwok spiega che il veicolo sul quale viaggiavano, assieme a due colleghi rimasti feriti, è saltato su un ordigno rudimentale (ied). Il capo dei servizi locali di intelligence, il colonnello Ghani Khan, ha precisato che l'incidente è avvenuto nel distretto di Qara Baghm a sud del capoluogo provinciale, Ghazni City.

(Repubblica)

InfoOggi.it Il diritto di sapere