• Scrivi una notizia
  • Sostienici
  • Spazi pubblicitari
  • Privacy Policy
  • Feed Rss

La Procura Militare chiude le indagini sui due CC di Firenze

Toscana

FIRENZE, 1 DICEMBRE – Chiuse le indagini sui due carabinieri accusati di violenza sessuale sulle due studentesse americane la notte del 6 settembre scorso a Firenze.[MORE]

La Procura Militare si appresta a chiedere il loro rinvio a giudizio per violata consegna e peculato, due reati contemplati dal codice militare, con la conseguenza che il procuratore Marco De Paolis si è interessato solamente di questi.
Per quanto riguarda la violenza sessuale denunciata dalle due ragazze americane sarà la procura ordinaria di Firenze a svolgere le relative indagini, tant'è che il 22 novembre scorso, dopo aver ascoltato per l'intera giornata le presunte vittime dello stupro, che hanno confermato di aver subito la violenza, anche il tribunale ordinario del capoluogo toscano si accinge a chiudere l'inchiesta.

La procura militare contesta al carabiniere scelto Pietro Costa e all' appuntato scelto Marco Camuffo i reati di violata consegna continuata e aggravata, oltre a quello di concorso in peculato militare aggravato.

Tutto ciò significa un preludio alla richiesta di rinvio a giudizio,

FONTE: ANSA