Lautaro Antu Martinez: forse in fuga da un amore perduto. Intervista al fratello Emiliano

Scarica in PDF
Ricevi gli aggiornamenti direttamente sul tuo MESSENGER!
VERONA, 17 AGOSTO 2013 – Sono ormai passati più di dieci giorni da quando Lautaro Antu ...

VERONA, 17 AGOSTO 2013 – Sono ormai passati più di dieci giorni da quando Lautaro Antu Martinez è uscito di casa dicendo che sarebbe andato da un amico e non è più rientrato. Si muovono le indagini e le ricerche che lo hanno visto prima a Bologna, poi nella zona di Numana, vicino al Conero e ora in Abruzzo. Le ricerche suppongono che il ragazzo possa trovarsi in una località costiera.

Forse una fuga per un cuore spezzato, quella di Lautaro, una fuga che preoccupa molto i familiariIl fratello, Emiliano - che ha rilasciato la seguente intervista – ha dichiarato che tra gli interessi di Lautaro vi è il disegno, è un bravo ritrattista e ama, in particolare, rappresentare paesaggi; inoltre ha un abbigliamento molto particolare e personale e potrebbe avere con sé un cappello di paglia panama chiaro.

Per quale ragione ritenete che Lautaro si trovi in Abruzzo?
‹‹Un motivo per cui pensiamo che sia in Abruzzo è che gliene abbiamo parlato nei giorni precedenti alla sua scomparsa, dato che era la nostra destinazione per le vacanze. Un altro è che dopo aver recuperato i dati che ha cancellato dal suo computer, tra gli ultimi link visionati risulta una cartina dell'abruzzo senza però indicare una specifica località. L'ultima è che le prime segnalazioni venivano da località vicine (Conero e Numana)››;

In che località volevate andare in vacanza?
‹‹Prima della scomparsa di Lautaro volevamo andare a San Benedetto del Tronto, raccontandogli brevemente l'itinerario avevamo menzionato anche Sirolo (che per lui che non è un asso in geografia poteva essere in Abruzzo), saremmo dovuti partire sabato 24 in treno››;

Lautaro è mai stato nel territorio marchigiano/abruzzese prima della scomparsa?
‹‹Non ha mai viaggiato da solo prima e mai nelle Marche/Abruzzo››;

Lautaro domenica sera è uscito dicendo che sarebbe andato da un amico, è mai passato a trovarlo?
‹‹Quella dell'amico era una bugia, abbiamo contattato tutti i suoi amici e nessuno sapeva niente. Altra cosa strana: aveva a disposizione una bici ma ha preferito lasciarla in cortile e fare circa 6 km a piedi per arrivare in stazione, ma per lui camminare molto non era un problema››;

Lautaro ha una fidanzata, una confidente, a cui avrebbe potuto chiedere consiglio o esprimere una paura?
‹‹Negli ultimi giorni aveva parlato con molte persone, amici, familiari e anche noi, probabilmente cercava un confronto ma senza aprirsi davvero. Quindi, anche se si intuiva un malessere, dovuto in parte alla fine della relazione con la sua ragazza, nulla faceva presagire la volontà di andarsene o peggio. Si mostrava sorridente e disponibile verso tutti come al solito››;

Avete altri contatti, oltre a quello comunicato nel volantino (nella photogallery), a cui poter chiamare in caso di ritrovamento?
‹‹Gli unici contatti sono il numero di cellulare del volantino (320.2239335 della sorella maggiore Maria) e il 112››;

Volete fare un appello?
‹‹Può scegliere liberamente cosa fare, noi vogliamo solo sapere se sta bene e gli chiediamo di chiamare al più presto. Inoltre invitiamo chi dovesse vederlo a contattarci››.

Erica Benedettelli

InfoOggi.it Il diritto di sapere