Lettera esplosiva a Fmi Parigi: un ferito

17
Scarica in PDF
Ricevi gli aggiornamenti direttamente sul tuo MESSENGER!
PARIGI, 16 MARZO - L’agenzia Reuters, citando fonti di polizia, riferisce di una pe...

PARIGI, 16 MARZO -  L’agenzia Reuters, citando fonti di polizia, riferisce di una persona ferita in Francia a seguito di un’ esplosione avvenuta dopo l’apertura di una busta, recapitata all’interno degli uffici del Fondo Monetario Internazionale a Parigi, nel 16° arrondissement, non lontano dall'Arco di Trionfo. Gli uffici sono stati evacuati «per precauzione» e la polizia ha effettuato controlli anche presso la Banca Mondiale che si trova nello stesso edificio. Sul posto è arrivata anche la scientifica per i rilievi del caso. 

La persona ferita, alle mani e al viso, sarebbe un assistente della direzione.
La busta, secondo quanto si è appreso, conteneva un petardo.

«È artigianale, non professionale, un dispositivo pirotecnico, come un grosso petardo», ha spiegato il prefetto di Parigi Michel Cadot. Pare che nei giorni scorsi ci siano state alcune minacce telefoniche, ma non direttamente legate a quanto accaduto.

Intanto il presidente della Repubblica francese, Francois Hollande, ha parlato di «attentato» e la direttrice del Fmi, Cristine Lagarde, ha condannato «l'atto di violenza».

In una nota la numero uno del Fondo Monetario Internazionale ha scritto: «Sono stata informata dell'esplosione nella sede di Parigi del Fondo Monetario Internazionale che ha causato il ferimento di uno dei nostri collaboratori. Sono in contatto con l'ufficio e la mia solidarietà va ai colleghi. Condanno questo vile atto di violenza e riaffermo la determinazione dell'Fmi di continuare il proprio lavoro in linea con il nostro mandato». «Stiamo lavorando in stretto contatto con le autorità francesi per indagare su questo incidente e garantire la sicurezza del nostro personale», conclude la nota.

[foto: ilfattoquotidiano.it]

Antonella Sica, Cosimo Cataleta

InfoOggi.it Il diritto di sapere