Luca Abete, Striscia la Notizia a Reggio Calabria

16
Scarica in PDF
Ricevi gli aggiornamenti direttamente sul tuo MESSENGER!
REGGIO CALABRIA, 4 APRILE 2013 - L'emergenza rifiuti riporta le telecamere di Striscia la Notizia a ...

REGGIO CALABRIA, 4 APRILE 2013 - L'emergenza rifiuti riporta le telecamere di Striscia la Notizia a Reggio Calabria. Il problema delle montagne di spazzatura sembra registrare le sue forme piú critiche nelle periferie, dove Luca Abete ha raccolto la rabbia dei cittadini ormai esasperati.

L’inviato "tutto verde" ha registrato un incredibile paradosso che vede la tassa per lo smaltimento dei rifiuti aumentare proprio mentre i servizi a disposizione dei cittadini lasciano sempre piú a desiderare.
Oltre alle distese di spazzatura a preoccupare sono soprattutto l’emergenza esalazioni tossiche che si alzano dai cumuli di rifiuti bruciati. Luca Abete ha sentito i responsabili del settore ambiente del Comune di Reggio Calabria che hanno provato a spiegare la situazione.

Non è mancata la solita consegna della "pigna in pegno".
Un’anteprima del servizio è possibile averla dalla "Foto in Pegno" che Luca Abete ha scattato proprio sul set. L’autoscatto giornaliero che l’inviato di Striscia questa volta si è fatto tra i rifiuti, rientra in un progetto chiamato “onephotooneday” che Luca Abete cura dal 1 dicembre 2010 (www.onephotooneday.it/) e la foto (in allegato) è visibile online a questo link http://www.flickr.com/photos/onephotooneday/8620124666/in/photostream

InfoOggi.it Il diritto di sapere