• Scrivi una notizia
  • Sostienici
  • Privacy Policy
  • Feed Rss

Maltempo: Prefettura Crotone, allerta meteo fino alle 24

Calabria > Crotone

Maltempo: Prefetto Crotone attiva Centro coordinamento. Previsto monitoraggio costante territorio provinciale
CROTONE, 11 SET -
"In relazione alla diramazione da parte della Sala Operativa regionale del Dipartimento di Protezione Civile dell'avviso di condizioni metereologiche avverse con livello di allertamento codice rosso per l'intera giornata di oggi in provincia di Crotone, il prefetto di Crotone, al fine di effettuare un monitoraggio costante del territorio, ha disposto l'attivazione presso l'Ufficio Territoriale del Governo del Centro Coordinamento Soccorsi (C.C.S.)".

Lo riferisce un comunicato della Prefettura. "Tale organismo - è detto nel comunicato - vede la partecipazione dei vertici delle Forze dell'Ordine (Polizia di Stato, Carabinieri, Guardia di Finanza), nonché di rappresentanti della Provincia, della Polizia Stradale, dei Vigili del Fuoco, della Capitaneria di Porto, della Protezione Civile Regionale e dell'Anas.

Il Centro Coordinamento Soccorsi, costituito a partire dalle ore 12 della giornata di oggi e fino a cessate esigenze, ha l'obiettivo di analizzare il quadro conoscitivo sia dell'andamento previsionale delle condizioni meteorologiche sia dei complessivi disagi eventualmente segnalati e dei potenziali rischi idrogeologici. Il Prefetto ha, inoltre, chiesto ai Sindaci e Commissari Straordinari della provincia, nell'ambito dei territori di competenza, l'immediata attivazione dei Centri Operativi Comunali (C.O.C.)".

in aggiornamento
Riunito centro coordinamento, esame possibili criticità

 A seguito dell'attivazione nella Prefettura di Crotone del Centro Coordinamento Soccorsi (Ccs), sono state esaminate e valutate le criticità emerse fin dalla serata di ieri 10 settembre in relazione alle precipitazioni che hanno interessato il territorio crotonese. All' incontro, presieduto dal Prefetto, hanno partecipato le componenti del sistema di Protezione Civile regionale, il Sindaco di Crotone in rappresentanza dei Comuni della provincia, il Questore, i Comandanti provinciali dei Carabinieri e della Guardia di Finanza, il Comandante della Sezione Polizia Stradale, nonché rappresentanti della Provincia di Crotone, della Capitaneria di Porto, dei Vigili del Fuoco e dell'Anas. "Nel corso dell'incontro - è detto in un comunicato - è stato rilevato che sia nel capoluogo sia negli altri Comuni della provincia la situazione, nonostante le condizione meteorologiche avverse, non presenta criticità rilevanti. Infatti, le strade provinciali e quelle di competenza Anas sono, allo stato, percorribili e non sono state segnalate frane o altre criticità rilevanti per la circolazione stradale. Analogamente, non si riscontrano criticità significative all'interno dei centri abitati dei Comuni della provincia. Si segnala, tuttavia, che il Dipartimento di Protezione Civile regionale ha diramato un nuovo avviso di condizioni meteorologiche avverse con livello di allertamento codice rosso fino alle ore 24 di oggi per l'intera provincia di Crotone. Permane, pertanto, attivo il Centro di Coordinamento soccorso i cui componenti alle 17 odierne terranno un nuovo incontro ai fini dell'effettuazione di un monitoraggio costante del territorio della provincia di Crotone".