Migranti, Tajani: "Sostegno a Libia contro i trafficanti"

58
Scarica in PDF
Ricevi gli aggiornamenti direttamente sul tuo MESSENGER!
NIAMEY (Niger) – “La risoluzione della crisi libica è la chiave per la lott...

 NIAMEY (Niger) – “La risoluzione della crisi libica è la chiave per la lotta all’instabilità nel Sahel e all’immigrazione clandestina”. Queste sono state le parole del Presidente del Parlamento europeo Antonio Tajani che nel corso della visita ufficiale in Niger ha parlato ai giornalisti in una conferenza stampa congiunta con il presidente Mahmadou Issoufou.

“Il sostegno per il Sahel è fondamentale” ha sottolineato Tajani, tracciando la strada da seguire per il futuro della regione. Lotta al terrorismo e migrazione devono rappresentare i punti chiave per la politica degli Stati dell’area, i quali potranno contare sul costante sostegno del Parlamento Europeo e dell’Unione stessa.

Una collaborazione più attiva in materia di sicurezza tra UE e G5 (Mauritania, Mali, Niger, Burkina Faso e Ciad) “per porre fine alle attività delle organizzazioni criminali operanti nella regione”: è questo dunque il nucleo della proposta di Tajani, il quale ha anche ricordato come nel corso della precedente visita in Libia abbia chiesto alle autorità di redigere un elenco dei trafficanti di droga, esseri umani ed armi.

“Dobbiamo fermare queste organizzazioni che vincono a spese degli africani, colpendoli duramente” ha quindi concluso Tajani, auspicando un vero e proprio Piano Marshall per lo sviluppo del continente.

Paolo Fernandes

Foto: panorama.it

InfoOggi.it Il diritto di sapere