• Scrivi una notizia
  • Sostienici
  • Privacy Policy
  • Feed Rss

'Ndrangheta: rinviato a giudizio l'ex senatore Pietro Fuda

Calabria > Reggio Calabria

SIDERNO, 08 SET - L'ex senatore Pietro Fuda, già sindaco di Siderno, è stato rinviato a giudizio davanti al Tribunale penale di Locri con l'accusa di concorso esterno in associazione mafiosa. 

La prima udienza è stata fissata al 4 novembre prossimo. Insieme a Fuda sono stati rinviati a giudizio altri 4 imputati che rispondono di varie contestazioni. Il Gup di Reggio ha accolto la richiesta avanzata dal sostituto procuratore Giovanni Calamita, della Procura distrettuale antimafia reggina, diretta dal Procuratore Giovanni Bombardieri e dall'aggiunto Giuseppe Lombardo. 

Pietro Fuda, che è assistito dagli avvocati Pietro Bertone e Riccardo Errigo, è stato senatore, più volte assessore regionale, ha ricoperto anche il ruolo di presidente dell'allora Provincia di Reggio Calabria e, infine, è stato sindaco di Siderno dal maggio del 2015 fino all'agosto del 2018, quando il Consiglio dei Ministri ha sciolto il Consiglio comunale per presunti condizionamenti da parte della criminalità organizzata.(Ansa)