Novara coro voci bianche: anziani e bambini in tv a Natale

8
Scarica in PDF
Ricevi gli aggiornamenti direttamente sul tuo MESSENGER!
NOVARA 11 DICE. 2011 - Coro voci bianche festeggia i 30 anni tra i nonnini. Numerose le iniziative i...

NOVARA 11 DICE. 2011 - Coro voci bianche festeggia i 30 anni tra i nonnini. Numerose le iniziative in calendario 30 anni e non sentirli: il coro delle Voci Bianche di Novara celebra l'importante anniversario con una serie di eventi che animano il periodo delle feste. L'esordio mercoledì scorso, 7 dicembre, alla Sala Borsa di Novara, con una serata di sensibilizzazione a favore di deboli e bisognosi, iniziativa promossa dalla Provincia di Novara e dal Centro Servizi Volontariato.

Il clou nel pomeriggio di oggi, alla casa di riposo Mater Dei di Via Perazzi, dove i ragazzi del coro hanno regalato un pomeriggio di musica e di sano divertimento ai quasi 100 ospiti della struttura. Ad accogliere i piccoli, il direttore della struttura monsignor Ernesto Scirpoli e l'assessore provinciale alle politiche sociali Anna Maria Mellone. "Un'iniziativa di grande valore umano – commenta il maestro Paolo Beretta, direttore della corale – non è la prima volta che cantiamo per gli anziani, ma riuscire a regalare un sorriso ai nonnini è sempre gratificante, soprattutto in questo periodo quando il rischio solitudine è più alto”. Il pomeriggio, interamente ripreso dalle tv locali, sarà trasmesso in differita nei giorni di Natale e Santo Stefano.


Il coro novarese non è nuovo alle telecamere né agli eventi di solidarietà, che lo hanno portato ad esibirsi, negli anni, nei più prestigiosi ambienti della cultura e dello spettacolo, tra cui il Teatro degli Arcimboldi a Milano, il Regio di Torino, il Carlo Felice di Genova, la Basilica di San Pietro a Roma. Numerose le presenze in tv e le esibizioni con artisti come Pippo Baudo, Claudio Amendola, Francesca Neri, e ancora con musicisti come Giusy Ferreri, i Matia Bazar, Gigi d’Alessio, i Finley, e persino con personaggi come i Fichi d’India, Miss Italia e il Gabibbo. Di recente il coro si è esibito a Torino davanti al Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, in occasione delle celebrazioni per i 150 anni dell'Unità d'Italia.


Insomma un palma res di tutto rispetto, che prosegue con appuntamenti incalzanti per tutto il mese di dicembre. Martedì 13, alle ore 20, il coro animerà la tradizionale cena di auguri natalizi dei Kiwanis novaresi, all'Albergo Italia. Sabato 17 si prosegue con un'impegnativa trasferta a Torino, anche qui tra gli anziani, quelli della casa di riposo Opera Pia Lotteri di Via Villa della Regina, e in serata è previsto un concerto presso la chiesa parrocchiale di Olengo, alle porte di Novara.

Giovedì 22 alle ore 21, i giovani cantori allieteranno il pubblico del Teatro degli Scalpellini di San Maurizio d’Opaglio sul lago d'Orta.

Venerdì 23 dicembre alle ore 18, i ragazzi torneranno a Novara, per esibirsi nella Chiesa di San Francesco alla Rizzottaglia, con un emozionante e coinvolgente musical di Natale tratto dal racconto “A Christmas Carol” di Charles Dickens.

In programma anche l'uscita di un CD con le più celebri melodie natalizie della tradizione nazionale e internazionale. Il disco conterrà anche due inediti, appositamente composti per il coro. "Siamo orgogliosi di tutto ciò che stiamo realizzando - conclude il maestro Beretta - ringrazio i ragazzi e le famiglie, senza le quali tutto ciò non sarebbe stato possibile. Gli impegni sono numerosi ma il trentennale richiede uno sforzo straordinario e il pubblico saprà ricambiare il coro con il proprio affetto e il calore di sempre”.

 

InfoOggi.it Il diritto di sapere