Premio InfoOggi Pandora: la I Edizione premia Ruggero Pegna, Don Panizza e Maria Antonia Spartà

Scarica in PDF
Ricevi gli aggiornamenti direttamente sul tuo MESSENGER!
SELLIA MARINA, 19 AGOSTO 2014 - È stato un successo la I Edizione del Premio InfoOggi Pandora...

SELLIA MARINA, 19 AGOSTO 2014 - È stato un successo la I Edizione del Premio InfoOggi Pandora, svoltasi Domenica 16 Agosto sul lungomare di Sellia Marina (CZ) e organizzato dal Giornale on-line di informazione libera InfoOggi.

Durante la serata, è stato premiato il bresciano Don Giacomo Panizza, ideatore del "Progetto Sud", fondato nel 1976 a Lamezia Terme (CZ) e costitutito da una comunità autogestita di persone con disabilità. DOn Panizza, che contribuisce anche a diverse iniziative della Caritas Italiana e dalla Calabria, è nel mirino della malavita dal 2002, quando spezzò il cerchio della paura prendendo in gestione un palazzo confiscato ad una cosca. Da allora, è sottoposto ad un programma di protezione. Le motivazioni che hanno spinto a premiare Don Giacomo Panizza sono rintracciabili nella “fedeltà alla propria missione, al sacerdozio, fino alla consapevolezza di vivere con fortezza, una vita intera contro la logica della criminalità organizzata”.


Successivamente è stato premiato uno tra i più importanti promoter della Calabria, Ruggero Pegna, salito sul palco in compagnia della figlia Elisa. Nella serata, ai microfoni del Caporedattore di InfoOggi Giovanni Cristiano, il promoter calabrese ha ribadito: “Oggi mi era veramente difficile essere qui presente e, in generale, non amo i premi estivi. Ma tale riconoscimento arriva da una testata meritevole di riconoscenza.
Una testata che divulga e veicola il nostro lavoro e lo fa, tra l’altro, gratuitamente. Proprio per questo vi dico grazie. La politica deve accorgersi che se si resiste 28 anni, significa che qualcosa di buono è stato decisamente fatto”
. La motivazione che ha spinto la redazione di InfoOggi a premiare il promoter sta nel fatto che “la capacità di combinare l’impegno sociale con eventi dello spettacolo, rende Ruggero Pegna una delle persone più apprezzate in campo Nazionale nella promozione della Cultura, della musica, dell’arte e della letteratura”.

InfoOggi ha anche premiato il Vicequestore di Crotone, Maria Antonia Spartà. Queste le motivazioni: “Al servizio dello Stato e dei più deboli, l’impegno inesauribile del vicequestore di Crotone, abbatte ogni barriera ne confronti di chi, attraversando i mari, troverà sempre una serena accoglienza secondo i principi epici”.

Gianluca Teobaldo

InfoOggi.it Il diritto di sapere