Processo breve approvato, voti: maggioranza 306, Favorevoli 314, contrari 296

23
Scarica in PDF
Ricevi gli aggiornamenti direttamente sul tuo MESSENGER!
Torino 14 aprile 2011-La Camera lo ha approvato questa sera e accorcia i termini della prescrizione ...

Torino 14 aprile 2011-La Camera lo ha approvato questa sera e accorcia i termini della prescrizione per gli incensurati, amareggiata l'opposizione.

Bindi<Parlamento bloccato da quando è iniziata la legislatura. Leggi che non hanno nulla a che fare con i problemi della giustizia per gli italiani. Prescrizione breve che non accorcia i processi ma li estingue. Ancora una volta serve al PDL per il processo Mills. Il Premier non vuole essere condannato in quel processo perche' c'e' una questione civile che lo interessa. Corruzione testimone, frode fiscale, prostituzione e processo lungo che serve per Ruby>.

Lupi<La sinistra non entra nei meriti dei contenuti e provvedimenti ma sa solo accusare.
L'opposizione fa ostruzione con un pregiudizio forte. Ci siamo occupati finora di federalismo regionale, municipale, Walfare, etc. Il processo breve con tempi certi è la soluzione.
Noi abbiamo diritti e doveri di proporre cambiamenti e poi essere giudicati dai cittadini>.

Onorevole FLI Urso<La Camera tende ad abbreviare il processo e il Senato lo allunga, tentativo apparentemente contraddittorio. Ci sono ancora riforme non attuate: quella del fisco (sono passati 2 mesi e 5 giorni) e ulteriori interventi di riforma per la casa mai fatti>.

Maurizio Paniz PDL<E' un atto di civiltà verso i cittadini che si sono sempre comportati bene>.

Luca Palamara Presidente Associazione Nazionale Magistrati<Abile intervento chirurgico; disposizioni che contrastano le normative internazionali. Effetti negativi sul corretto equilibrio dei poteri dello Stato. La corruzione non scatta quando si commette il reato ma quando vengono spesi i soldi. La Cassazione ha definito un principio in virtù del quale si commette la corruzione e sottolineo che non si parla di stravaganza che è un termine offensivo rivolgendosi a Bruno Vespa conduttore di "porta a porta". Il mio dissenso e' nel merito e nel metodo.

Concludendo Rosy Bindi ribadisce che questa legge tende ad annullare i processi invece che realizzarli  in tempi brevi. Quindi, questa  legge li  estingue, infatti, Berlusconi è incensurato per prescrizione e godrà di questa normativa come incensurato.

 

InfoOggi.it Il diritto di sapere