Rischio frane: bastano 4 miliardi per mettere a posto l'Italia, quanto costa il Ponte sullo Stretto

Scarica in PDF
Ricevi gli aggiornamenti direttamente sul tuo MESSENGER!
Madre e figlio muoiono sotto il fango di una frana a Massa, un treno deraglia in Liguria, nella prov...

Madre e figlio muoiono sotto il fango di una frana a Massa, un treno deraglia in Liguria, nella provincia di Verona si contano più di 2000 sfollati. Sono ancora vive le immagini delle automobili spazzate come giocattolini ad Atrani e la notizia del corpo della ragazza trascinato a mare e recuperato alle isole Eolie. Come dimenticare le 39 vittime del fango di Giampilieri, in provincia di Messina e la terra che si muove letteralmente in Calabria, dove il rischio idrogeologico ricopre tutto il territorio regionale, il fiume Sele straripa, danneggia l'acquedotto e lascia per un mese senza acqua Salerno e decine decine di paesi e città.
Un Paese ad altissimo rischio di smottamenti e frane, colpa della conformazione del territorio, ma colpa anche di come l’uomo ha trattato e continua a trattare questo territorio.
Secondo l’Associazione Bonifiche per mettere al sicuro torrenti,pendii e canali di tutta l’Italia ci vorrebbero 4 miliardi di euro.
Una grossa cifra, che richiede sacrificio agli italiani, che già ne fanno tanti ogni anno per assecondare le Finanziarie del governo. Si potrebbe chiedere agli italiani se sia più importante per loro spendere la stessa cifra per altre opere, per altri settori.
La vita e la sicurezza dovrebbero essere programmi prioritari di qualsiasi governo e questa è proprio una questione di priorità.
La sostenibilità ambientale è diventata l’imperativo del terzo millennio, da ciò deriva la sopravvivenza stessa dell’essere umano in un mondo che osserva una catastrofe dopo l’altra legata all’opera dell’uomo.
E se ci sono troppe automobili in Italia che congestionano il traffico delle città e rendono l’aria irrespirabile, perché si continuano a progettare altri 400 km di autostrade in Lombardia, l’autostrada Mestre-Orte-Civitavecchia, l’autostrada Livorno-Civitavecchia e infine il colossale ponte sullo stretto di Messina?
I costi per queste opere? 10,8 miliardi la Mestre-Orte-Civitavecchia, e 3,7 miliardi per il ponte sullo Stretto, gran parte dei quali saranno costi dello Stato.
 

InfoOggi.it Il diritto di sapere