Ritrovato corpo di uno dei dub spezzini dispersi a Santo Domingo

402
Scarica in PDF
Ricevi gli aggiornamenti direttamente sul tuo MESSENGER!
NAGUA, 13 FEBBRAIO - Lo comunica la Società speleologica della Repubblica Dominicana ha comuni...

NAGUA, 13 FEBBRAIO - Lo comunica la Società speleologica della Repubblica Dominicana ha comunicato che un corpo  senza vita di uno dei sub italiani dispersi a all'interno della grotta di El Dudù, nella provincia di Maria Trinidad Sanchez, è stato ritrovato questa mattina. La società speleologica ha inoltre sottolineato che le operazioni di recuper verrano perfezionate e probabilmente concluse nella giornata di oggi.

I due subacquei italiani, Carlo Basso e Carlo Barbieri di rispettivamente 43 e 56 anni,  stavano esplorando la grotta sottomarina con una profondità di circa 700 metri. L'immersione è iniziata in un'area protetta con un ambiente subacqueo di cunicoli e grotte all'interno del lago El Dudu che collegano due specchi d'acqua.

Basso e barbieri, originari di Venezia e Levanto trascorrevano al momento dell'incidente una vacanza insieme. L'identità del corpo ritrovato rimane tuttora ignota.



InfoOggi.it Il diritto di sapere