Servizi e finanziamenti per studenti disabili. "Nuova Calabria" sollecita gli amministratori

Scarica in PDF
Ricevi gli aggiornamenti direttamente sul tuo MESSENGER!
Bovalino (RC), 17 SETTEMBRE - Il Gruppo Consiliare "Nuova Calabria", gruppo di minoranza in se...

Bovalino (RC), 17 SETTEMBRE -  Il Gruppo Consiliare "Nuova Calabria", gruppo di minoranza in seno al Consiglio del Comune di Bovalino, ha trasmesso allo stesso una istanza inviata via Pec avente per oggetto la "rettifica in autotutela di tutti gli atti adottati per l'attivazione del servizio di assistenza specialistica per studenti con disabilità, nella parte in cui subordinano l'avvio del servizio, obbligatorio per legge, alla concessione di finanziamenti da parte di altri Enti.  Nella medesima nota è stata richiesta la predisposizione di tutti gli atti necessari all'acquisto dello scuolabus attrezzato per il trasporto degli alunni con disabilità, finanziato dalla Città Metropolitana di Reggio Calabria, al fine di scongiurare la perdita di questo importante contributo" A seguire, il testo integrale della istanza avanzata agli amministratori:

"Oggetto: Richiesta di rettifica in autotutela della Deliberazione GM n. 162 del 13/08/2019 e della conseguente Determinazione n. 128 del 02/09/2019 Reg. Gen. n. 400 del 02/09/2019. Sollecito predisposizione degli atti necessari all’acquisto dello scuolabus attrezzato per il trasporto degli alunni con disabilità, finanziato dalla CM di Reggio Calabria nell’ambito del Piano per il Diritto allo Studio 2018/2019 - Delibera del Sindaco Metropolitano del 15/03/2019 n. 27/2019. Le sottoscritte Maria Alessandra Polimeno e Gloria Versace, nella qualità di Consiglieri comunali del Gruppo consiliare Nuova Calabria, facendo seguito alla Circolare della CM di Reggio Calabria - Settore 5 Istruzione e Formazione Professionale - Ufficio Servizio Ispettivo e Diritto allo Studio - Prot. 78858 del 06/09/2019, il cui contenuto si intende integralmente richiamato, chiedono che vengano rettificate in autotutela:

 la Deliberazione GM n. 162 del 13/08/2019

 la conseguente Determinazione UO Amministrativa n. 128 del 02/09/2019 Reg. Gen. n. 400 del 02/09/2019

nella parte in cui subordinano la copertura finanziaria necessaria a garantire la proroga per l’intero anno scolastico del servizio di assistenza specialistica degli alunni con disabilità di cui all’art. 13, comma 3, della legge n.104/92 alla concessione del contributo della CM di Reggio Calabria nell’ambito del Piano per il Diritto allo Studio 2019/2020. E’ appena il caso di rammentare che, come specificato nella suddetta circolare e ai sensi di quanto previsto dall’art. 3 comma 13 della Legge 104/1992 tale servizio, di esclusiva competenza del Comune, deve essere garantito per l’intero anno scolastico e non può essere in alcun modo subordinato alla concessione di contributi, che risultano comunque essere aggiuntivi rispetto all’obbligo di istituzione del servizio stesso. Ciò anche al fine di non esporre l’Ente a possibili contenziosi, non auspicabili considerata l’importanza e la delicatezza del tema trattato, anche in considerazione delle numerose sentenze che hanno visto soccombere gli Enti inadempienti. Si coglie inoltre l’occasione per sollecitare la predisposizione di tutti gli atti necessari all’acquisto dello scuolabus attrezzato per il trasporto degli alunni con disabilità, finanziato dalla CM di Reggio Calabria nell’ambito del Piano per il Diritto allo studio 2018/2019 di cui alla Delibera del Sindaco Metropolitano del 15/03/2019 n. 27/2019 Reg. Gen., pubblicata con valore di notifica ai sensi di legge nell’albo online della CM di Reggio Calabria. Ciò al fine di scongiurare la perdita di questo importante contributo. Certe dell’attenzione e di un pronto riscontro porgono cordiali saluti.

F.to Il Capogruppo di “Nuova Calabria”, Dott.ssa Maria Alessandra Polimeno

InfoOggi.it Il diritto di sapere