• Scrivi una notizia
  • Sostienici
  • Spazi pubblicitari
  • Privacy Policy
  • Feed Rss

Sisma, avvertita scossa di 3.7 tra Rieti e le province dell'Aquila

Marche

ASCOLI PICENO, 5 SETTEMBRE- Una scossa di terremoto 3.7 è stata registrata questa mattina alle 6.34 tra Rieti e le province dell’Aquila dai sismografi dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia. [MORE]

Secondo quanto riportato dal sito dell’Ingv, la scossa sarebbe avvenuta ad una profondità di circa tredici chilometri con epicentro a due chilometri a ovest di Campotosto.

Il sisma sarebbe inoltre stato avvertito anche nei comuni di Ascoli Piceno, Accumoli, Amatrice, Borbona, Cittareale e Posta.

Secondo quanto affermato dal sindaco di Campotosto, Luigi Cannavicci, già alle 4.38, era stata registrata una scossa di magnitudo 2.4, e altre “tre scosse ravvicinate, una di 3.3, le altre sotto i 3”, vibrazioni che avrebbero impaurito i cittadini.

Non si registrano danni a cose e persone e non sarebbero scattati allarmi o richieste dell’intervento delle forze dell’ordine. Nessun riversamento per strada degli abitanti delle zone interessate, perché, secondo quanto affermato dal primo cittadino Cannavicci, “nella stragrande maggioranza dei casi i miei concittadini vivono nei moduli abitativi provvisori antisismici, quei pochi, come il sottoscritto, che vivono in case in muratura, sono più preoccupati”.

Alessia Terzo

Immagine da inmeteo.net