Soccorsi due alpinisti rimasti feriti in un crepaccio del Monte Rosa

16
Scarica in PDF
Ricevi gli aggiornamenti direttamente sul tuo MESSENGER!
AOSTA, 3 LUGLIO 2015 – Due alpinisti sono precipitati in un crepaccio sul massiccio del ...

 AOSTA, 3 LUGLIO 2015 – Due alpinisti sono precipitati in un crepaccio sul massiccio del Monte Rosa, nell'area che comprende il Monte Breithorn, ad una quota di circa 3.500 metri dal livello del mare. La posizione e l'altitudine ha reso particolarmente impervie le operazioni di soccorso, nonostante ci sia stata la possibilità di entrare in contatto telefonico con i due alpinisti, che hanno potuto guidare in parte le operazioni di soccorso, sulla loro localizzazione, ad una ventina di metri di profondità. I due sono stati subito trasportati all'ospedale Parini di Aosta.

Prognosi riservata per L.B., 33enne residente in Cina, mentre F.B., 33enne residente in provincia di Firenze è ancora in diagnostica. L'elisoccorso nel frattempo continua la sua attività: recupero di altri feriti non gravi presso il casotto Herbetet e a Rhemes; interventi sanitari per malori anche a Perloz e al rifugio Oriondé, e tre cadute in bici tra Pila e Cervinia.

Foto: aostasera.it

Dino Buonaiuto

InfoOggi.it Il diritto di sapere