• Scrivi una notizia
  • Sostienici
  • Privacy Policy
  • Feed Rss

Oriolo, Speciale Festa in Strada Cult

Umbria

ORIOLO (CS), 4 AGOSTO 2014 – Brillante avvio ieri sera ad Oriolo, uno dei borghi medievali più suggestivi dell’Alto Jonio cosentino, per la mini-rassegna estiva “Festa in Strada – suoni colori performances itineranti, parte integrante del cartellone di “ORIOLO CULT FESTIVAL 2014 - teatro fotografia musica performing art.

Il progetto, sostenuto dall’Amministrazione comunale di Oriolo, in particolare dal Settore Commercio, Artigianato e Attività Produttive, e in collaborazione con l’Associazione socio-culturale La Crisalide, nasce dall’esigenza di creare un appuntamento stabile volto alla valorizzazione dei prodotti artigianali ed enogastronomici locali, attraverso una forma alternativa alla tradizionale sagra o festa popolare. Obiettivo principale di questo interessante esperimento, dunque, è favorire lo spirito di comunità e la creatività, a partire da quella imprenditoriale, con il coinvolgimento delle attività commerciali cittadine. Il corso principale - Via Roma – diventa un vero set a scena aperta, l’ambientazione ideale per attività culturali e turistiche: in campo sapori del territorio e performances itineranti, inaugurate dal Gruppo Folkloristico Miromagnum (www.miromagnum.it) - con animazione live a cura di Jonica Radio.[MORE]

Soddisfatto l’ideatore dell’evento Vincenzo Brancaccio - delega al Commercio, Artigianato, Attività Produttive -, che sottolinea quanto sia importante in questa delicata fase storica, gravata dalla crisi economica, lanciare «un messaggio di novità, cambiamento e speranza». «Bisogna stimolare - continua - la creatività, tutelare ed incentivare le attività artigiane, valorizzare l’enogastronomia locale coniugando tradizione ed innovazione, attraverso lo sviluppo del mercato locale per arrivare a quello globale. La riscoperta di antichi mestieri che rischiano di scomparire per la mancanza di un ricambio generazionale, oltre a ritrovare e mantenere un legame con il territorio di appartenenza, possono essere una opportunità per l’economia dell’intero territorio oltre che un bell’esempio di integrazione generazionale, fra esperienza, passione, tradizione ed entusiasmo giovanile».

 


“Festa in Strada” proseguirà con altri tre appuntamenti (accompagnati ancora dalla diretta live di Jonica Radio):

- Sagra del peperoncino - Concerto itinerante AMICI DEL PENTAGRAMMA Banda musicale di Oriolo (8 agosto, ore 21.00)
- Educare Divertendosi… Don Cosciotti senza Mancia (12 agosto, ore 18.00); ACT In Circus nello spettacolo di Sand Art; STAND UP. ARTE STESA arte - musica - performing art (ore 23.00)
- TAKABUM IN CONCERTO Italian street painting a cura dell’Associazione Scuola Napoletana dei Madonnari (21 agosto, ore 21.00).


Successo di pubblico anche per la mostra multimediale “GERHARD ROHLFS – La Calabria contadina ai primi del ‘900”, a cura di Antonio Panzarella – inaugurata ieri pomeriggio presso Palazzo Giannettasio, Corso Vittorio Emanuele, Oriolo CS (visitabile fino al 15 settembre 2014).

 


Domenico Carelli

(Foto: copertina pieghevole)