Taranto, traffico di prodotti ittici contaminati, blitz Guardia costiera

496
Scarica in PDF
Ricevi gli aggiornamenti direttamente sul tuo MESSENGER!
TARANTO, 23 NOVEMBRE - Coinvolti in una vasta oprerazione, ancora in corso, più di una cinquanta tr...

TARANTO, 23 NOVEMBRE - Coinvolti in una vasta oprerazione, ancora in corso, più di una cinquanta tra uomini e donne della Guardia Costiera, oltre a mezzi navali ed aerei del Corpo, tra le provincie di Taranto e Brindisi, che hanno eseguito alcune ordinanze di custodia cautelare in carcere e ai domiciliari, emesse dal gip del Tribunale di Taranto contro un’organizzazione criminale specializzata nel furto, ricettazione, distribuzione e successiva commercializzazione su tutto il territorio nazionale di prodotti ittici soggetti a vincolo sanitario, contaminati e nocivi per la salute, che venivano smerciati con falsa certificazione. 7 le persone ristrette tra carcere e domiciliari.

Luigi Palumbo


InfoOggi.it Il diritto di sapere