• Scrivi una notizia
  • Sostienici
  • Privacy Policy
  • Feed Rss

Tutti i trucchi per nascondere le imperfezioni e sfoggiare gambe perfette

Toscana

 Indossare capi leggeri, freschi, poco coprenti è un must della bella stagione e, diciamoci la verità, scoprire le gambe è una delle sensazione di libertà che più ricerchiamo dopo mesi di utilizzo di capi pesanti. Come fare però con le imperfezioni varie quali vene varicose, peli incarniti, capillari visibili o altro?

Fare finta di niente potrebbe essere una soluzione, forti del fatto che, con un lieve livello di abbronzatura, tutte le imperfezioni verranno minimizzate. D’altro canto non è insolito sentirsi a disagio nel mostrare la pelle in condizioni non ottimali.

Ecco allora alcuni consigli per apparire al meglio con la bella stagione:

- Autoabbronzanti sulle gambe: per chi non ha molta dimestichezza o, comunque, non preferisce un vero e proprio make-up sulle gambe è la soluzione ottimale. A fronte di una semplice applicazione si ha, infatti, la possibilità di ottenere un risultato modulabile ed a lunga durata. Importantissimo è evitare l’applicazione a distanza troppo ravvicinata alla depilazione. Molto pratiche sono le formule spray che consentono una facile stesura ed un’applicazione omogenea. Gli autoabbronzanti sono, in ogni caso, la soluzione perfetta per chi soffre di vene varicose e, quindi, dovrebbe evitare esporre al sole le gambe.

- Minimizzare le vene varicose: per chi soffre di vene varicose importantissimo è, in primo luogo, rivolgersi ad uno specialista per conoscere la migliore soluzione al proprio problema. Per minimizzare le vene varicose è utile indossare calze compressive, evitare di esporre le gambe al sole e, in spiaggia, tenere sempre a portata di mano uno spruzzino con acqua fresca da vaporizzare sulle aree interessate, senza tralasciare piedi e caviglie. Può essere utile poi cercare di tenere le gambe sollevate, muoversi il più possibile ed evitare scarpe o pantaloni troppo stretti.

- Fondotinta sulle gambe: per chi preferisce optare per un vero e proprio trucco per le gambe, il mercato della cosmesi offre in tal senso tantissime soluzioni, dalle BB cream per il corpo alle calze spray. Questa soluzione richiede però una maggiore dimestichezza bella stesura, ma garantisce risultati migliori rispetto al semplice autoabbronzante anche perché, tra le infinite opzioni, è più facile rinvenire il colore che più si avvicina all’incarnato e modularlo anche in relazione al grado di esposizione al sole.

- Trucco camouflage sulle gambe: ideale per nascondere le imperfezioni più ostinate, consente di ottenere un risultato realistico ed un aspetto più sano. Dai correttori no-transfert ai fondotinta o BB cream ad alta coprenza, si possono ottenere risultati strepitosi ed a prova di sudore. Infatti, quasi tutti i prodotti ad alta coprenza sono impermeabili e possono essere utilizzati anche in spiaggia, per chi ne ha la pazienza, per coprire vene varicose o smagliature che con il sole vedono solo peggiorare la propria situazione.

In tutti i casi sopra esposti, l’applicazione può essere effettuata con le dita anche per via della superficie più ampia da ricoprire, ma, per un risultato ottimale, è consigliabile utilizzare una spugnetta tipo beauty blender, per sfumare al meglio il prodotto, uniformandolo al colore della pelle.

Per le imperfezioni più piccole, come macchie o cicatrici, posso essere d’aiuto pennellini piccoli o medi. Per un risultato il più naturale possibile, per garantire una lunga tenuta dei prodotti ed evitare che macchino i vestiti è consigliato fissare il tutto con una polvere.

Vi segnaliamo, infine, alcuni errori da evitare: anzi tutto, prima di truccare le gambe, la pelle dovrà essere idratata. In caso di utilizzo dell’autoabbronzante è opportuno che la crema sia stata completamente assorbita. Molto importante è poi precedere il make-up con uno scub che consenta di ottenere la maggiore uniformità della pelle. Da ultimo, per evitare di macchiare gli abiti e creare chiazze sulla pelle, è di fondamentale importanza aspettare che il trucco sia completamente asciutto prima di vestirsi.[MORE]

Emanuela Salerno

Seguimi anche su Facebook: EsteticaMente