Un cerotto hi-tech per combattere l'acne

31
Scarica in PDF
Ricevi gli aggiornamenti direttamente sul tuo MESSENGER!
LONDRA- L’acne, la più diffusa malattia della pelle, presto non rappresenterà pi...

LONDRA- L’acne, la più diffusa malattia della pelle, presto non rappresenterà più un grosso problema per tutti coloro che ne soffrono periodicamente. L’acne è causata da alterazioni della cheratinizzazione, dovute a cambiamenti ormonali, che avvengono solitamente durante la pubertà, nel periodo del ciclo mestruale o in gravidanza. Ma dalla Gran Bretagna arriva una nuova sperimentazione: un cerotto hi-tech capace di uccidere i batteri dell’acne ed eliminare in tre i giorni i segni dei foruncoli sulla pelle. Il cerotto contiene infatti una soluzione, messa a punto da una società tecnologica israeliana, l’Oplon, che elimina i brufoli e che contribuisce alla pulizia delle zone circostanti. Intorno alla fine dell’anno verranno resi noti i risultati completi dello studio, per dimostrare l’efficacia del cerotto, che dovrebbe entrare in commercio entro due anni.

InfoOggi.it Il diritto di sapere