Violenza donne: picchia moglie e si barrica col figlio, arrestato

200
Scarica in PDF
Ricevi gli aggiornamenti direttamente sul tuo MESSENGER!
CATANIA, 9 GENNAIO - Un uomo di 47 anni e' stato arrestato dai carabinieri per avere aggredito ...

CATANIA, 9 GENNAIO - Un uomo di 47 anni e' stato arrestato dai carabinieri per avere aggredito a Mascalucia la moglie che voleva separarsi da lui per le continue violenze a causa della sua gelosia, e subito dopo le ha strappato dalle braccia il figlio di due anni, barricandosi in casa. I militari dopo avere salvato il bimbo, hanno ammanettato l'uomo per maltrattamenti in famiglia e lesioni personali, e' stato rinchiuso nel carcere di Piazza Lanza.

A chiamare i carabinieri e' stata la donna, che ha raccontato di essere stata aggredita dal marito davanti casa della madre, dove era andata a vivere e che l'uomo avrebbe tentato di strangolarla, di colpirla con una testata e di morderla in viso. Trasportata nel Policlinico di Catania, la donna ha riportato fratture alle ossa nasali ed e' stata giudicata guaribile in 30 giorni.

InfoOggi.it Il diritto di sapere