Violenza sessuale: Bill Cosby formalmente accusato, per la prima volta a processo

4
Scarica in PDF
HARRISBURG, 30 DICEMBRE 2015 - Il noto attore Bill Cosby è stato incriminato, in Pennsyl...

HARRISBURG, 30 DICEMBRE 2015 - Il noto attore Bill Cosby è stato incriminato, in Pennsylvania, con l'accusa di stupro ai danni di una donna, Amanda Constand. La violenza sessuale sarebbe stata perpetrata nel 2004 in casa dell'attore.

BILL COSBY INCRIMINATO PER VIOLENZA SESSUALE

Bill Cosby attore noto e ricordato principalmente per la serie televisiva "i Robinson" (The Cosby Show), negli anni, ha spesso fatto parlare di sè in merito a comportamenti dubbi nei confronti di individui di sesso femminile. Comportamenti che nel 2014 hanno scatenato numerose polemiche e dibattiti. Sebbene si parli di almeno 50 donne accusanti, allo stato attuale pare che 35 di queste abbiano sporto denuncia, per violenza sessuale, contro Cosby che si è sempre difeso negando gli eventi contestati o parlando di rapporti consenzienti.

IL FATTO

A mutare notevolmente il panorama consentendo l'azione procedurale la denuncia, avvenuta nel 2004, di Amanda Constand. Nel 2005 un procuratore distrettuale decise di non dare seguito all'incriminazione ma, la scorsa estate, anche in virtù di numerose altre segnalazioni, il caso è stato riaperto e l'attore, lo riporta FoxNews, attualmente, incriminato. La donna coinvolta, ad oggi quarantaduenne pranoterapeuta in Canada, all'epoca dei fatti denunciò di essere stata drogata e stuprata presso l'abitazione di Cosby. Secondo la ricostruzione della Costand, riportata da People, nel gennaio 2004, ad Elkins Park, la donna si recò presso la dimora dell'attore per discutere delle sue opportunità di carriera, qui, Cosby le avrebbe fornito "tre pillole blu" come rimedi naturali contro lo stress. L'effetto delle stesse, descritto dalla Costand, fu intorpidente e tale da lasciarla in stato di seminconscienza. Destatasi intorno le 4 del mattino, la donna, si trovò seminuda e dolorante nella zona inguinale.

A 78 anni, l'attore, dopo aver contestato diverse accuse, almeno 35, tutte per violenza sessuale e tutte seguite da denuncia per diffamazione, dovrà presenziare in tribunale. Se, infatti, molte delle denunce di violenza sono cadute in prescrizione, quella della Constand lo costringerà a sedere presso il banco degli imputati.

Fonte foto: people.com

Ilary Tiralongo

InfoOggi.it Il diritto di sapere