Attesa per l'annuncio di stasera della Nasa: probabilmente un nuovo pianeta abitabile

Scarica in PDF
Ricevi gli aggiornamenti direttamente sul tuo MESSENGER!
WASHINGTON, 22 FEBBRAIO – C’è grande attesa per la conferenza stampa della Nasa, ...

WASHINGTON, 22 FEBBRAIO – C’è grande attesa per la conferenza stampa della Nasa, indetta per questo pomeriggio a Washington, al quartier generale dell’agenzia spaziale americana. L’evento, che inizierà alle 19 italiane, è stato reso noto lunedì scorso. 

Secondo «Nature», verrà rivelata l’esistenza di un gruppo di pianeti situati nella «zona abitabile» della galassia, cioè a una distanza dalla stella madre che permette di avere in superficie l’acqua, e quindi potenziali condizioni di vita. Si tratterebbe di una scoperta "oltre il nostro Sistema Solare".

I risultati verranno pubblicati online al momento della conferenza stampa, e il tono tenuto finora dall’agenzia spaziale è stato volutamente sibillino, e ha catturato immediatamente l’interesse dei media e degli appassionati di tutto il mondo.

Le probabilità che si parli di una “nuova Terra” lo conferma il fatto che all'evento saranno presenti i responsabili del telescopio Spitzer della Nasa, lo strumento impiegato per individuare gli esopianeti.
Il primo eso-pianeta venne scoperto nell’ottobre 1995 attorno alla stella «51 Pegasi». Da allora è stato un crescendo e quelli confermati fino al 15 febbraio 2017 sono addirittura 3.577.

 

Giulia Piemontese

 

(immagine da: nonsiamosoli.info)

InfoOggi.it Il diritto di sapere