Belgio, esplode ristorante italiano ad Anversa. 6 feriti gravi, morti i 2 dispersi

34
Scarica in PDF
Ricevi gli aggiornamenti direttamente sul tuo MESSENGER!
REGGIO CALABRIA, 16 GENNAIO 2017 - Una palazzina di tre piani è esplosa, ieri, sera ad Anvers...

REGGIO CALABRIA, 16 GENNAIO 2017 - Una palazzina di tre piani è esplosa, ieri, sera ad Anversa, in Belgio. La palazzina ospitava anche il ristorante/pizzeria italiano "Primavera", al n. 99 di Paardenmarkt, zona frequentata da giovani universitari.

Secondo quanto riferisce il quotidiano Le Soir citando la polizia locale, le operazioni di soccorso sono andate avanti per tutta la notte. I soccorritori scavavano tra le macerie per recuperare i feriti ma, questa mattina, hanno trovato anche i corpi senza vita di due persone che erano state date per disperse. Le vittime non sono ancora state identificate.

14 i feriti, uno dei quali in condizioni critiche e altri 5 in condizioni gravi. Otto persone leggermente ferite, tra cui un bambino.

La deflagrazione ha danneggiato altri due edifici vicini e ne ha reso inagibili altri 6. Ancora non sono state accertate le cause dello scoppio, anche se è stata definitivamente esclusa la pista del terrorismo.

L'ipotesi più gettonata è che all'origine del disastro possa esserci una fuga di gas dalla cucina del ristorante.

In passato Anversa è stata una delle aree più attive del jiahdismo salafita. Il famigerato il gruppo "Shari4Belgium" aveva il suo quartier generale proprio nella città.

Daniele Basili

immagini da ilgiornale.it

InfoOggi.it Il diritto di sapere