Catturato a Colonia latitante siciliano accusato di traffico di droga ed estorsioni.

113
Scarica in PDF
Ricevi gli aggiornamenti direttamente sul tuo MESSENGER!
ADRANO, 15 MAGGIO 2018 - Un giovane latitante siciliano di 27 anni è stato arrestato in Germa...

ADRANO, 15 MAGGIO 2018 - Un giovane latitante siciliano di 27 anni è stato arrestato in Germania, a Colonia, dagli agenti della Polizia italiana supportati da Europol e dalla polizia tedesca.

A.C., destinatario di un mandato di arresto europeo, è accusato di associazione per delinquere finalizzata al traffico di sostanze stupefacenti, detenzione e spaccio, estorsione, con l'aggravante di associazione armata e di avere commesso il fatto in nome e per conto dell'associazione di tipo mafioso denominata clan Santangelo, alleata della famiglia catanese Santapaola-Ercolano.

Il giovane si era dato alla latitanza dallo scorso gennaio, quando era riuscito a sfuggire all'arresto nell'ambito dell'operazione "Adranos", condotta dal Commissariato di Adrano, in esecuzione di ordinanza applicativa di misure cautelari nei confronti di 33 persone, emessa il 23 gennaio dal gip del Tribunale di Catania.

L'arresto, spiegano dalla Polizia, rientra nel complesso delle attività del progetto "Eurosearch", avviato da Europol e dal Servizio Centrale Operativo, finalizzato alla localizzazione e cattura di latitanti mafiosi in ambito europeo.

Daniele Basili

immagine da questure.poliziadistato.it

InfoOggi.it Il diritto di sapere