Content Management System e Mobile Apps: creare un sito Web in pochi clic

462
Scarica in PDF
Ricevi gli aggiornamenti direttamente sul tuo MESSENGER!
FIRENZE 03 SETTEMBRE 2014 - Se fino all’ultimo decennio la creazione di un sito era riservata ...

FIRENZE 03 SETTEMBRE 2014 - Se fino all’ultimo decennio la creazione di un sito era riservata solo a WebMaster esperti o a veri appassionati del settore, oggi lo sviluppo e la gestione di un sito o un blog sono alla portata di chiunque ne abbia necessità o voglia. Avendo a disposizione i giusti strumenti e un minimo di conoscenze informatiche, non è troppo complicato occuparsi da soli della messa online di un proprio sito Web. A questo proposito anche recenti statistiche parlano chiaro: stando a una ricerca effettuata VeriSign, lo sviluppo del web in termini di nuovi domini registrati è in continua crescita; nel quarto trimestre del 2012 sono stati registrati 6 milioni di nuovi domini, per un totale di 252 milioni di domini registrati in tutto il mondo, con un tasso di crescita del 2,5% rispetto al trimestre precedente.


Diverse sono le possibili cause del fenomeno. Innanzitutto i costi richiesti per lo sviluppo di un sito, come l’acquisto di un dominio, la scelta del servizio di hosting, eventuali server dedicati e così via, sono diminuiti di molto. Sempre più numerose sono infatti le compagnie che offrono questi servizi e, soprattutto l’acquisto di un dominio a prezzi sempre più competitivi (citiamo tra i tanti la compagnia 1&1). In secondo luogo, gli strumenti necessari per la creazione di una piattaforma web sono sempre più numerosi e alla portata di tutti, semplificando i vari processi per coloro che vogliono progettare un sito per conto loro. Parliamo di strumenti come i Content Management System (WordPress tra i più famosi), interfacce user friendly, che permettono anche a chi non ha conoscenze di Html o di Css di creare e sviluppare il proprio sito web da zero. Queste piattaforme costituiscono infatti un’interfaccia estremamente intuitiva che permette di modellare, modificare e aggiornare una pagina web in pochi passaggi.

Insieme ai CMS, applicazioni per smartphone di recente sviluppo, permettono di gestire e aggiornare il proprio sito web tramite mobile o tablet. La più famosa della categoria è sicuramente Jimdo, disponibile al momento solo per dispositivi Ios, ma presto anche per Android. Questa app è la versione mobile del CMS Jimdo, e permette di modificare, aggiornare o creare da zero il proprio blog o pagina web direttamente dallo smartphone. Il tutto conservando naturalmente la semplicità e l’intuitività, tipica dei CMS. La versione a pagamento di questa app, offre rispetto a quella gratuita, strumenti aggiuntivi di analisi delle statistiche del proprio sito, come il traffico di utenti, contenuti più apprezzati, etc.

Naturalmente l'ideazione di un sito web di successo non si riduce all'uso di questi strumenti: la vera sfida sta nel costruire un sito dal design accattivante e dai contenuti interessanti, che catturi l’attenzione dei visitatori e, soprattutto, che li convinca a tornare.

Redazione 

InfoOggi.it Il diritto di sapere