Facebook annuncia il bottone "Non mi piace" "Dislike"

Scarica in PDF
Ricevi gli aggiornamenti direttamente sul tuo MESSENGER!
WASHINGTON (STATI UNITI), 12 DICEMBRE 2014 - L'annuncio arriva direttamente da Mark Zuckerberg, in u...

WASHINGTON (STATI UNITI), 12 DICEMBRE 2014 - L'annuncio arriva direttamente da Mark Zuckerberg, in un evento ad hoc: agli utenti di Facebook che gli chiedevano se ci sarà il bottone "Dislike" (pari al nostro "Non mi piace"), il founder del social network ha espresso la necessità di creare un bottone quando "(...) ci sono situazioni in cui semplicemente vorresti dire che una cosa non è appropriata".

Il "Dislike" era stato più volte richiesto dagli utenti: in sua "assenza", molti semplicemente commentavano "Non mi piace", mentre comparivano di tanto in tanto delle immagini con il pollice verso il basso. Una richiesta che Facebook sembra finalmente pronto ad accettare: cosa ha spinto Facebook a lasciar perdere finora?

Secondo Zuckerberg, il "dislike" potrebbe diventare uno strumento di aggressione all'interno del social network e il team di Facebook starebbe lavorando anche per scongiurare questo fenomeno. Nella nuova implementazione, la nuova opzione si troverebbe accanto alle altre, sotto al post (quindi, l'utente potrebbe scegliere tra: "Mi piace", "Non mi piace", "Commenta", "Condividi").

Nell'annuncio, il founder di Facebook non ha dichiarato quando gli utenti vedranno comparire il "dislike" sulle proprie bacheche, ma ha assicurato ancora una volta che la privacy su Facebook sarebbe tutelata, in risposta alle domande degli utenti in merito a un recente studio sulle bacheche.

(Foto spazionapoli.it)

AGGIORNAMENTO ORE 17.38: Importanti testate estere smentiscono la notizia dell'introduzione del "Dislike" su Facebook. La voce più autorevole in tal senso è quella del Time, che invece riporta come da Facebook si stia pensando a un sistema per gestire al meglio le emozioni all'interno della piattaforma.

Annarita Faggioni

InfoOggi.it Il diritto di sapere