Predatori in ville. Furti per 2 milioni in ville e abitazioni dI Pordenone e Treviso, 3 arresti

582
Scarica in PDF
Ricevi gli aggiornamenti direttamente sul tuo MESSENGER!
PORDENONE, 26 APRILE - La Polizia di Stato di Pordenone sta eseguendo provvedimenti restrittivi disp...

PORDENONE, 26 APRILE - La Polizia di Stato di Pordenone sta eseguendo provvedimenti restrittivi disposti nei confronti dei componenti di una banda criminale specializzata nella commissione di reati predatori in ville e abitazioni nel Nordest. Si tratta di tre cittadini albanesi responsabili di 66 furti aggravati in ville e abitazioni nelle province di Pordenone e Treviso.

Accertati in circa 2 milioni di euro gli illeciti introiti tra denaro contante, gioielli, orologi, lingotti in oro, oltre a pistole e munizioni nella disponibilità degli arrestati. Le indagini, coordinate dal Servizio centrale operativo della Polizia, sono state svolte dalla Squadra mobile di Pordenone. I dettagli dell'operazione saranno resi noti nel corso di una conferenza stampa indetta per le 10:30 in Questura.

InfoOggi.it Il diritto di sapere