Medaglia Fields, il Nobel della matematica all'italiano Alessio Figalli

Scarica in PDF
Ricevi gli aggiornamenti direttamente sul tuo MESSENGER!
RIO DE JANEIRO (BRASILE), 1 AGOSTO - Dopo 44 anni dall'ultima assegnazione, un italiano si è ...

RIO DE JANEIRO (BRASILE), 1 AGOSTO - Dopo 44 anni dall'ultima assegnazione, un italiano si è aggiudicato la Medaglia Fields, dal 1936 il più alto riconoscimento per un matematico under 40 d'età. Alla cerimonia di premiazione a Rio de Janeiro, l'Unione Matematica Internazionale ha conferito al trentaquatrenne Alessio Figalli, l'equivalente del Nobel per la matematica "per i suoi contributi al trasporto ottimale, alla teoria delle equazioni derivate parziali e alla probabilità". Figalli, è il secondo italiano ad essere stato premiato dopo Enrico Bombieri, primo nel 1974.

Dopo gli studi classici a Roma, Figalli è stato ammesso alla Scuola Normale di Pisa nel 2002, laureandosi in quattro anni, contro i cinque previsti dal piano di studi, seguito dal Prof. Luigi Ambrosio, docente di Analisi matematica. Nell'ottobre 2007, ha conseguito il dottorato di ricerca svolgendo nel secondo semestre, il perfezionamento presso l’École Normale Supérieure di Lione. Nel 2008 ha avuto la docenza all’École Polytechnique di Parigi con la qualifica di 'Professeur Hadamard' (titolo destinato ai ricercatori promettenti per un lasso di tempo pari a 3 anni rinnovabili, ndr) e nel 2009 nell’Università del Texas ad Austin come professore associato, dove nel 2011 è diventato ordinario. Dal 2013 è titolare della prestigiosa cattedra americana Robert Lee Moore. Dal 2016 insegna al Politecnico di Zurigo, in Svizzera. Nel 2017, è stato premiato con il "Feltrinelli Giovani" per la matematica assegnato dall'Accademia nazionale dei Lincei. Ha all'attivo 140 pubblicazioni.

"Questo premio mi dà tantissima gioia, è qualcosa di cosi grande che mi risulta difficile credere di averlo ricevuto. È un grande stimolo per il futuro, che mi motiverà a continuare a lavorare nei miei settori di ricerca per cercare di produrre studi di altissimo livello", ha dichiarato il vincitore all'Ansa.

Il Presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, ha scelto Twitter per complimentarsi e rimarcare la necessità di continuare ad investire nell'istruzione dei giovani. "Complimenti ad Alessio Figalli, premio #Fields per la matematica. Non accadeva da 44 anni che un italiano ottenesse un riconoscimento così prestigioso, l’equivalente di un premio Nobel. Continuiamo a investire nei nostri giovani e sul sistema d’istruzione e formazione 'Italia'", ha twittato pochi minuti fa.

Cristian D'Aiello

InfoOggi.it Il diritto di sapere