Napoli: domani Leali porta in città l'anteprima italiana del nuovo Meizu MX6

Scarica in PDF
Ricevi gli aggiornamenti direttamente sul tuo MESSENGER!
NAPOLI - Dopo l’operazione Apple, Napoli si conferma capitale della tecnologia. Leali, so...

NAPOLI - Dopo l’operazione Apple, Napoli si conferma capitale della tecnologia. Leali, società partenopea leader nel mercato dell’hi-tech e specializzata su studio e diffusione dei più innovativi prodotti dell’universo della tecnologia mobile, organizza in città, grazie a un accordo con Meizu, l’anteprima italiana del nuovo MX6, fuoriclasse degli smartphone e nuova punta di diamante dell’ingegneria cinese.  

L'evento avrà inizio alle ore 10:30 (UTC+2) e la presentazione del Meizu MX6 è prevista per le 13:00 (UTC+2). All’evento interverranno Carmelo Piantadosi, CEO e fondatore di Leali srl e Alessandro Scarfiglieri, fondatore di SmilePay e Poste&Store.

Se il colosso Meizu ha scelto Napoli per presentare il suo ultimo gioiello tecnologico lo si deve all’autorevolezza di Leali, che, nel 2013 ha raggiunto un accordo con il brand asiatico diventando distributore online esclusivo dei suoi prodotti e primo centro italiano di assistenza Meizu. In più, vista l’alta competenza del team napoletano, Meizu ha affidato a Leali anche la possibilità di collaborare alla personalizzazione di Flyme, sistema operativo dei suoi smartphone, in base alle esigenze degli acquirenti italiani.

Leali s.r.l.

Fondata nel 2012 da Carmelo Piantadosi, Leali srl ha acquistato sempre più credibilità, soprattutto in campo internazionale grazie a un’attenta attività di “scouting”, al costante confronto con i più seguiti blogger dell’universo mobile e a test qualitativi per garantire l’alto livello di efficienza degli smartphone. Puntando sui social, Leali ha creato una community tra le più influenti del mondo hi-tech, con numeri importanti: 120mila utenti al mese sullo shop ufficiale italiano Meizu, 40mila utenti al mese sul blog e 45mila sul forum.

Meizu Technology Co., Ltd.

Fondata nel 2003 da Jack Wong, l’azienda tecnologica con sede a Zhuhai, in Cina, ha iniziato producendo dispositivi portatili per la riproduzione audio (MP3 prima e MP4 dopo). A partire dal 2008 ha spostato il proprio interesse sul mondo della telefonia e ha dato alla luce il primo smartphone: Meizu M8. Nella prima metà del 2015, Meizu ha venduto circa 9 milioni di unità posizionandosi tra i dieci più forti brand di tecnologia cinesi, con un incremento del 540% in più rispetto al 2014.

InfoOggi.it Il diritto di sapere