Panini e Marvel celebrano in volume il genio di Stan Lee

154
Scarica in PDF
Ricevi gli aggiornamenti direttamente sul tuo MESSENGER!
Roma, 7 gennaio 2019 - Sono pochi gli uomini che con la fantasia e la creatività hanno cam...

Roma, 7 gennaio 2019 - 

Sono pochi gli uomini che con la fantasia e la creatività hanno cambiato la vita di altri. Uno di questi è stato il “sorridente” Stan Lee, padre indiscusso di tutta la mitologia supereroistica della Marvel, casa madre di eroi mascherati importantissimi nella formazione fantastica di tanti adolescenti che, dagli anni ’40 in poi, sono poi diventati adulti, mantenendo però sempre vive nella mente le coloratissime avventure dell’Uomo Ragno, del mitico Thor, di Capitan America e tanti altri ancora che – fortunatamente – continuano ad essere protagonisti di mirabolanti storie, pubblicate magistralmente in Italia dalla Panini Comics. 

E proprio al padre degli eroi con super poteri e super problemi, scomparso il 12 novembre scorso, Panini ha dedicato una pubblicazione celebrativa intitolata “Stan Lee L’uomo delle meraviglie”, raccogliendo in un volume cartonato da fumetteria, composto da ben 320 succose pagine a colori, le più introvabili, quanto mitiche storie con le origini dei Fantastici Quattro, dell’Uomo Ragno, degli, X-Men, dei Vendicatori e poi anche altre tratte dalle collane di Daredevil, Menace, Amazing Adult Fantasy, Life With Millie, Silver Surfer  ed alcuni Annual ed edizioni celebrative, arricchite da un ricco apparato di articoli e approfondimenti.

Insomma, tante pietre miliari di un’epoca pop che la Casa delle Idee ha saputo tracciare nel corso del precedente secolo, regalando al pubblico – oggi numerosissimo -  testimonianze di un’epoca produttiva fantastica e per questo diventata mito. 

Come direbbe il grande Stan: “Excelsior!”.

Maurizio Lozzi


InfoOggi.it Il diritto di sapere