Pennsylvania, ventenne uccide 4 coetanei e lascia i resti nella fattoria di famiglia

48
Scarica in PDF
Ricevi gli aggiornamenti direttamente sul tuo MESSENGER!
HARRYSBURG, 14 LUGLIO - Quattro giovani scomparsi qualche mese fa in una zona rurale della Pennsylva...

HARRYSBURG, 14 LUGLIO - Quattro giovani scomparsi qualche mese fa in una zona rurale della Pennsylvania sono stati ritrovati nella fattoria di famiglia di Cosimo DiNardo, il ventenne che ha confessato di essere il responsabile o il complice degli omicidi.

Cosimo ha confessato in tribunale dopo essere stato interrogato e ha affermato “Mi dispiace”, indicando dove trovare i corpi dei quattro ragazzi scomparsi: nella fattoria nel “Buck County”, vicino a Filadelfia.

DiNardo era stato immediatamente indicato come possibile responsabile della scomparsa dei quattro giovani dopo essere stato incriminato per il furto di una delle auto dei ragazzi.

I media statunitensi hanno affermato che i resti sono stati trovati all'interno di una fossa. Uno dei corpi è stato identificato, mentre la conferma per gli altri tre deve ancora arrivare.

La confessione di DiNardo probabilmente gli permetterà di evitare la pena di morte.

Chiara Fossati

immagine da sol.sapo.pt6

 

 

InfoOggi.it Il diritto di sapere