Piazza Affari, Resoconto (11/03/14). Segno positivo il Ftse Mib a +0,3%

219
Scarica in PDF
Ricevi gli aggiornamenti direttamente sul tuo MESSENGER!
MILANO, 11 MARZO 2014 – Seduta positiva per Piazza Affari, che ha archiviato la giornata con i...

MILANO, 11 MARZO 2014 – Seduta positiva per Piazza Affari, che ha archiviato la giornata con il Ftse Mib a +0,39% a 20.833 punti. In Europa, tranne il Dax 30 - che ha concluso in progresso dello 0,46%, in flessione gli altri indici: il Cac-40 ha perso lo 0,48%, l'Ibex 35 lo 0,31% e il Ftse 100 lo 0,06%. Negativa, al momento della scrittura, Wall Street: il D.Jones viaggia intorno a -0,53%, 16.332, il Nasdaq a -0,85%, 4.297. Stabile lo spread tra Btp decennale e Bund tedesco che si ferma a 175 punti base, con un rendimento in lieve aumento al 3,40%.

SGUARDO MACROECONOMICO – I dati diffusi dall’Istat evidenziano che, nel quarto trimestre 2013, il Pil è cresciuto dello 0,1% rispetto al trimestre precedente mentre è ancora negativo su base annua, in flesione dello 0,9%. In questo modo, il Pil italiano torna positivo nel IV trimestre 2013 dopo nove trimestri consecutivi.

PIAZZA AFFARI - Unicredit fa un salto in alto chiudendo a 6,21% a 6,415 euro. Gli altri bancari chiudono misti: Mps (+2,56%), Ubi ha perso lo 0,08%, Bper ha perso lo 0,31%, Banco Popolare lo 0,57%, Intesa Sanpaolo l’1,49% e Bpm l’1,76%.

Rosy Merola
 

InfoOggi.it Il diritto di sapere