Piazza Affari, Resoconto (17/03/14). Il Ftse Mib maglia rosa in Europa: +2,52%

231
Scarica in PDF
Ricevi gli aggiornamenti direttamente sul tuo MESSENGER!
MILANO, 17 MARZO 2014 – Parte con il segno positivo la seduta dei principali listini europei. ...

MILANO, 17 MARZO 2014 – Parte con il segno positivo la seduta dei principali listini europei. Maglia rosa della giornata, per Piazza Affari, con il Ftse Mib a +2,52% a 20.858,54 punti. Per quanto riguarda le consorelle europee: Amsterdam (+1,13%), Parigi (+1,32%), Francoforte (+1,37%), Madrid (+1,66%), Londra(+0,62%). Recupera un po’ delle perdite delle scorse sedute, la borsa di Mosca che archivia la seduta a +3,74%.

SGUARDO MACROECONOMICO – Promosso daI ministro delle Finanze tedesco Wolfang Schaeuble l'obiettivo del governo Renzi che si propone di dare un’accelerazione del tempo delle riforme, al fine di aumentare la produttività e crescita italiana. Tuttavia, avverte sui rischi a cui l’Italia potrebbe andare incontro se rinviasse il consolidamento delle finanze statali. Rimanendo sempre nell’Eurozona – a febbraio - l'inflazione, si è attestata a +0,7% anno su anno, in flessione rispetto al +0,8% anno su anno del consenso e della stima preliminare. Sul fronte USA, l'indice Empire State Manufacturing a marzo si è assestato a 5,61 punti, in progresso dai 4,48 punti di febbraio e al di sotto del consenso a quota 6,5 punti. L'indice relativo all'andamento della produzione industriale a febbraio ha evidenziato un incremento dello 0,6% messe su mese rispetto ad un consenso a +0,1% mese su mese.

PIAZZA AFFARI – In luce, sull’indice principale, A2A, che segna un 7,08% a 1,03 euro. Bene anche Finmeccanica (+6,26% a 6,96 euro), Unicredit (+5,52% a 6,50 euro), Telecom (+3,91% a 0,82 euro), Enel (+3,70% a 4,04 euro), e Mediaset (+4,39% 4,14). In flessione, Pirelli (-2,24% a 11,77 euro).

Rosy Merola
 

InfoOggi.it Il diritto di sapere