Piazza Affari, Resoconto (25/02/14). Le citazioni di Renzi non infiammano: Ftse Mib piatto a -0,02%

29
Scarica in PDF
Ricevi gli aggiornamenti direttamente sul tuo MESSENGER!
MILANO, 25 FEBBRAIO 2014 - «Abbiamo solo questa chance», così ha detto il Premier...

MILANO, 25 FEBBRAIO 2014 - «Abbiamo solo questa chance», così ha detto il Premier Matteo Renzi nel suo discorso di stasera a Montecitorio. L’ex sindaco di Firenze ha proseguito sottolineando che: «Senza di noi non c'è Europa, entro semestre avvio riforme. Stabilità scuole più importante dei conti, a settembre investimenti. Taglio due cifre cuneo sono miliardi. Serve semplificazione, la politica non sia un fiume di parole». Ha concluso Renzi, usando una delle tante citazioni a cui, in questi giorni, si sta affidando per i discorsi tenuti in parlamento. Tuttavia, la serie di aforismi non hanno infiammato Piazza Affari, che termina gli scambi con il Ftse Mib quasi piatto a -0,02% a 20.473 punti.

Invece, Renzi incassa - oltre alla fiducia politica a Montecitorio con 378 sì e 220 no – anche quella dei di titoli di Stato. Nell’asta odierna, il Tesoro ha collocato 2,5 miliardi di euro di Ctz a dicembre 2015 allo 0,822% e 1 miliardi di Btpei 2018 all'1,2%. Sotto la parità - ad eccezione dell'Ibex che ha guadagnato lo 0,48% - anche le consorelle europee: il Ftse 100 (-0,52%), il Cac-40 (-0,1%) e il Dax (-0,1%). Lo spread tra Btp e Bund ha chiuso a 194 punti base con il rendimento del Btp al 3,58%.

PIAZZA AFFARI – Maglia nera sul paniere principale, Prysmian, che ha chiuso le contrattazioni a -3,36% a 18,41 euro. Diametralmente opposta la performance di Bpm (+6,93% a 0,54 euro). Misto il resto dei bancari: Banco Popolare +2,88%, Mediobanca +1,96%, Bper +0,87%, Mps +0,44%, Ubi -0,08%, Unicredit -0,08% e Intesa Sanpaolo +0,09%. In profondo rosso Moncler che ha chiuso a -10,99% a 13,2 euro. Infine, tra titoli migliori di tutta Piazza Affari, Tiscali che ha chiuso gli scambi a +10,57% a 0,0795 euro.

Rosy Merola
 

InfoOggi.it Il diritto di sapere