Piazza Affari, Resoconto della giornata (19/04/2013)

17
Scarica in PDF
Ricevi gli aggiornamenti direttamente sul tuo MESSENGER!
MILANO, 19 APRILE 2013 – La settima finanziaria si è conclusa con Piazza Affari maglia ...

MILANO, 19 APRILE 2013 – La settima finanziaria si è conclusa con Piazza Affari maglia rosa in Europa con il Ftse Mib che ha chiuso in progresso dell'1,81% a 15.760 punti. Così, i mercati sembrano snobbare quanto sta avvenendo in Parlamento, oggi alla quarta fumata negativa riguardo alla votazione del Presidente della Repubblica, anche se ha chiuso prima di sapere l’esito. A tenere alto l’indice principale, il comparto dei bancari condizionate in positivo dall’andamento dello spread tra il Btp e il Bund tedesco che ha chiuso a 297 punti base col tasso sul titolo del Tesoro al 4,22%.

Bene anche le altre piazze europee che, ad eccezione del Dax (-0,18% a 7.460 punti), hanno chiuso sopra la parità: Cac +1,46% a 3.652 punti, Ftse 100 +0,69% a punti, Ibex +1,32% a 7.916 punti.

A piazza Affari, sul Ftse Mib – come accennato – ottima la performance dei titoli bancari: Banco Popolare +7,01%, Mediolanum +5,19%,Mediobanca +5,14%, Bpm +4,7%, Bper +4,58%, Unicredit +3,6%, Ubi +3,3%, Intesa Sanpaolo +2,86% e Mps +1,38%. Bene anche Fiat Industrial (+ 4,01% a 8,68 euro), Diasorin (+2,82% a 27,39 euro), Salvatore Ferragamo (+0,71% a 21,36 euro). Tra i tioli in calo, Telecom Italia (-0,17% a 0,588 euro).

Rosy Merola
 

InfoOggi.it Il diritto di sapere