Roma, picchia la madre invalida e le frattura il polso: arrestato 44enne

888
Scarica in PDF
Ricevi gli aggiornamenti direttamente sul tuo MESSENGER!
ROMA, 10 SETTEMBRE – Una donna di 64 anni, invalida al cento per cento, nella serata di ieri è st...

ROMA, 10 SETTEMBRE – Una donna di 64 anni, invalida al cento per cento, nella serata di ieri è stata ferocemente aggredita e picchiata dal figlio, un quarantaquattrenne già noto alle forze dell’ordine. Teatro della violenza l’abitazione familiare, nel quartiere Alessandrino, a Roma. La vittima ha riportato una frattura al polso e un trauma distorsivo alla mano destra. L’offender, arrestato con l’accusa di maltrattamenti in famiglia e lesioni personali, è stato condotto nel carcere di Regina Coeli ed è a disposizione dell’autorità giudiziaria. 

L’arrestato era già destinatario di un provvedimento di avvicinamento alla casa familiare, emesso dal Tribunale di Roma, ma scaduto da circa due settimane. Ieri sera, forse al culmine di un diverbio, l’uomo ha nuovamente esercitato violenza ai danni dell’anziana madre. I Carabinieri, su segnalazione di alcuni vicini di casa, si sono precipitati nell’appartamento della donna e hanno chiamato un’ambulanza. L’anziana è stata accompagnata al Pronto Soccorso dell’ospedale di Tor Vergata, dove ha ricevuto tutte le cure necessarie. La prognosi attribuita dai medici del nosocomio è di venti giorni. Diverse le sorti del figlio violento, per il quale si sono aperte ancora una volta le porte del carcere, come già accaduto nel 2015 per aver picchiato la madre. 

Luigi Cacciatori 

InfoOggi.it Il diritto di sapere