Torino, gli istituti Luxemburg e Copernico chiuderanno. Studenti chiedono la bonifica immediata

Scarica in PDF
Ricevi gli aggiornamenti direttamente sul tuo MESSENGER!
TORINO, 20 DICEMBRE 2012 - La Provincia di Torino ha preso la decisione di chiudere gli istituti sup...

TORINO, 20 DICEMBRE 2012 - La Provincia di Torino ha preso la decisione di chiudere gli istituti superiori Luxemburg e Copernico a seguito dei rilevamenti dell'Asl. L'ispezione ha portato alla luce alcune fibre di vetro potenzialmente cancerogene presenti nei pannelli dei controsoffitti delle scuole e, con l'aggravante dei crolli di Ottobre, si è optato per la chiusura.

Non è stato reso noto per quanto tempo i cancelli rimarranno serrati, ma cresce la preoccupazione degli studenti, i quali stanno continuando a protestare per chiedere di effettuare una bonifica immediata, sfruttando i tre mesi delle vacanze estive.

Anche la Procura si è schierata a favore della chiusura, che secondo alcune fonti potrebbe durare nove mesi. Nella giornata di ieri, durante una delle proteste dei ragazzi, alcuni di loro hanno dichiarato di aver perso la fiducia nelle istituzioni.

Una perizia del Cto ha contrastato quella dell'Asl, evidenziando il fatto che la fibra di vetro ritrovata nelle scuole non risulta essere cancerogena, perciò gli studenti continuano a chiedere di revocare la decisione, sebbene la Provincia sembri poco propensa a fare un passo indietro.

(Foto da torino.repubblica.it)

Alessia Malachiti

InfoOggi.it Il diritto di sapere