Catanzaro, bomba d’acqua sulla SS106 “non si escludono morti” (foto)

21972
Scarica in PDF
Ricevi gli aggiornamenti direttamente sul tuo MESSENGER!
LUNEDÌ, 5 NOVEMBRE - continuano i disagi causati dal mal tempo. Nonostante sul catanzarese la piogg...

LUNEDÌ, 5 NOVEMBRE - continuano i disagi causati dal mal tempo. Nonostante sul catanzarese la pioggia ha dato una tregua dalle prime ore della giornata, la situazione è comunque critica in tutto l’interland. Le strade situate nelle zone pianeggianti sono infatti allagate e parzialmente impercorribili. Si segnalano allagamenti nella zona industriale di Simeri Crichi, mentre è chiusa al traffico la ss106 in località Belladonna (parco commerciale Le Fontane).

La polizia stradale intervenuta sui luoghi segnala la presenza di persone in stato di pericolo, rimaste bloccate dall’inondazione, e non esclude la presenza di morti?. La protezione civile consiglia, se non strettamente necessario, di non uscire da casa, salire ai piani alti nelle zone limitrofe a fiumi e soggette ad allagamenti e di prestare prudenza alla guida

Seguono aggiornamenti

Aggiornamento delle ore 9:00

Allo stato la SS106 nel tratto Simeri Mare/ Sellia Marina, completamente inondato per lo straripamento del fiume Alli, risulta chiusa al traffico. Si segnala una richiesta di aiuto pervenuta dal villaggio Porto D'orra in località Simeri Mare dove, a causa dell'allagamento, le persone, tra cui dei bambini, si sono dovute rifugiare sui tetti delle proprie abitazioni.


Aggiornamento delle ore 9:35

Riaperta la SS106, percorribile in entrambi i sensi di marcia. Grossi i disagi in direzione Catanzaro Lido dovuti al traffico congestionato. Permane l'allagamento nei villaggi di Simeri Mare, per come segnalato dai VVFF impegnati nelle operazioni di soccorso.


Aggiornamento delle ore 10:45

Attualmente sono in corso le operazioni di messa in sicurezza delle persone bloccate nelle loro abitazioni presso il villaggio Airone Blu di Simeri Mare. la comunicazione perviene dal nucleo SAF (Speleo alpino fluviale) dei Vigili del Fuoco, che con i gommoni stanno procedendo alle operazioni di recupero. 

Aggiornamento ore 16.00

Proseguono interventi di prosciugamento nella zona di simeri mare.
Con ausilio di mezzi movimento terra si sta provvedendo a liberare le strade da fango e detriti

Le immagini in fotogallery

Visualizza la fotogallery

InfoOggi.it Il diritto di sapere