Femminicidio a Enna: uccide la ex moglie a colpi di pistola e si costituisce

478
Scarica in PDF
Ricevi gli aggiornamenti direttamente sul tuo MESSENGER!
CATENANUOVA (ENNA), 1 APRILE – Grave fatto di sangue a Catenanuova, dove un uomo di 51 anni ha ucc...

CATENANUOVA (ENNA), 1 APRILE – Grave fatto di sangue a Catenanuova, dove un uomo di 51 anni ha ucciso la ex moglie quarantenne sparandole un colpo di pistola, e poi ha ammesso ai Carabinieri le proprie responsabilità.

La coppia aveva due figli e si stava separando. Sembrerebbe che la vittima avesse lasciato il marito dalla scorsa estate, dopo 15 anni di matrimonio. Questa mattina i due si erano dati appuntamento nella casa di campagna dei genitori di lei per discutere della separazione, ma l’ex si è presentato armato e ha fatto fuoco contro la quarantenne, uccidendola sul colpo. 

Dopo il femminicidio, l’offender ha chiamato i Carabinieri e si è fatto trovare sulla scena del crimine. Il corpo della sua ex era a terra, davanti l’abitazione di campagna. Risulta possibile che in passato il reo confesso, titolare di un autolavaggio,  abbia avuto comportamenti violenti nei confronti della moglie, ma lei non avrebbe mai denunciato. 

Luigi Cacciatori

InfoOggi.it Il diritto di sapere